Ricetta vitello tonnato | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Vitello tonnato: una ricetta della tradizione piemontese, in perfetto stile “non sprecare”

Permette di recuperare l’arrosto avanzato. Il vitello tonnato si conserva in frigorifero per due o tre giorni

Difficoltà: bassa

Tempo di preparazione: 1 ora più il riposo, con un giorno di anticipo

Tempo di cottura: 30 minuti

RICETTA VITELLO TONNATO

Il vitello tonnato è un piatto versatile che può essere proposto come antipasto o come secondo piatto, basta modularne la quantità. Sebbene sia una perfetta ricetta di riciclo per recuperare gli avanzi di arrosto freddo, vale la pena prepararlo espressamente. Secondo il vostro gusto, optate anche per la carne di maiale

VITELLO TONNATO

Ingredienti (per 6 persone)

  • 1 lonza di maiale (600 gr circa)
  • 2 uova
  • 150 gr di tonno sott’olio
  • 1 cucchiaino di senape
  • Olio evo
  • 1 foglia di alloro, 3 grani di pepe, 2 chiodi di garofano
  • Vino bianco secco
  • Sale
  • Olive, capperi, verdure e altro a piacere per guarnire

Preparazione

  • Mettete a scaldare un tegame che possa contenere comodamente la carne, nel quale avrete versato 1/3 di bottiglia (circa) di vino bianco e altrettanta acqua; unite le spezie e un bel pizzico di sale, e portate a bollore.

  • Immergete la carne, aggiungete acqua fino a coprirla, e fatela cuocere per circa 30 minuti. Verificate la cottura: la carne è pronta quando, pungendo la polpa, esce del liquido trasparente.

  • Estraete la carne dal liquido, che va conservato, e ponetela a raffreddare. 

  • Intanto preparate la maionese: mettete nel mixer le uova con la senape e un pizzico di sale, frullate ad alta velocità versando, contemporaneamente, l’olio, fino a quando la maionese non si gonfia e inspessisce.
  • Unite il tonno e tanta acqua di cottura della carne necessaria per ottenere una salsa non troppo densa.

  • Tagliate la carne a fettine molto sottili, e componetela in una pirofila.
  • Copritela con abbondante salsa, e decorate la superficie con verdure fresche o conservate, a piacere.

  • Ponete in frigo per almeno un giorno, di modo che la carne si insaporisca bene.

Il vitello tonnato si conserva in frigorifero per due o tre giorni: trascorso questo tempo deve essere consumato.

SECONDI PIATTI: LE NOSTRE RICETTE

  1. Fegato alla veneziana: la ricetta di un secondo piatto, ottimo anche con la polenta
  2. Petto d’anatra al melograno: la ricetta di un secondo piatto dal sapore unico, con il miele e il vino bianco
  3. Crocchette del bosco, un secondo piatto realizzato utilizzando gli avanzi di cucina (Foto)
  4. Pollo al melograno: la ricetta di un piatto colorato, con i chiodi di garofano e le bacche di ginepro
Share

<