Questo sito contribuisce all'audience di

Bignè fatti in casa, la ricetta di una preparazione base della pasticceria a cui è impossibile resistere (foto)

Una preparazione base della pasticceria da farcire con crema pasticcera o alla nocciola. L’ideale per la merenda sana dei bambini. Potete congelarli: si conservano in freezer per 30 giorni.

Condivisioni

RICETTA BIGNÈ

Alzi la mano chi, passando davanti a una pasticceria, non è rimasto incantato di fronte ai bignè in vetrina. Vera e propria esplosione di dolcezza in formato mini, i bignè ripieni di crema, cioccolato, pistacchio e chi più ne ha più ne metta, sono una delizia a cui i bambini non sanno proprio resistere. E neanche noi adulti, a dire la verità. Tanti ottimi motivi per prepararli in casa: bastano pochi ingredienti semplici che nelle nostre dispense non mancano mai per ottenere circa 30 bignè da farcire in base ai propri gusti.

LEGGI ANCHE: Non solo dolci, la ricetta dei bignè salati con le zucchine, l’ideale anche per i bambini

BIGNÈ FATTI IN CASA

Vediamo allora, passo per passo, come preparare in casa i bignè:

INGREDIENTI (per circa 30 bignè)

  • 250 gr di acqua
  • 140 gr di farina 00
  • 110 gr di burro
  • 5 uova
  • Sale

PREPARAZIONE

In un pentolino sul fuoco mettere l’acqua, il burro e un pizzico di sale, quando arriva a bollore togliere dal fuoco e versare in un sol colpo tutta la farina, mescolare energicamente e cuocere per un paio di minuti fino a quando il composto si stacca dalle pareti e vela la pentola.

Mettere il composto in una ciotola o in una planetaria, allargarlo per facilitare il calo della temperatura. Aggiungere un uovo alla volta solo quando è perfettamente amalgamato. Controllare la densità, per verificare se utilizzare tutte le uova: dovrà essere morbido, cremoso ma stabile.

Accendere il forno a 190 °C e ungere leggermente con burro una placca da forno.

Trasferire il composto in un sac-à-poche con una bocchetta liscia di circa 12-14 mm di diametro, sulla placca da forno formare dei mucchietti distanziati fra di loro. Abbassare la punta del bignè toccandolo delicatamente con un dito bagnato d’acqua.

Infornare a 190 °C per 30 minuti circa, trascorso il tempo verificare la cottura e lasciare ancora 20 minuti in forno spento con lo sportello leggermente aperto per far uscire tutta l’umidità. II bignè all’interno dovrà essere vuoto e asciutto.

Un consiglio

Una volta pronti, farcite i bignè fatti in casa con crema pasticcera, crema di nocciole o tanta buona crema alle mandorle.

Se decidete di congelarli, riponete i bignè negli appositi sacchetti per alimenti e conservateli per non più di 30 giorni.

DOLCI E DESSERT A CUI È IMPOSSIBILE RESISTERE: