Questo sito contribuisce all'audience di

La gentilezza entra nel programma di governo della città di Filadelfia

Il sindaco Nutter ha deciso di inserire questa dote anche nei suoi obiettivi di amministratore: cambierebbe la città. Anche perché la gentilezza è contagiosa. Migliora l’umore, riduce lo stress e combatte la solitudine delle persone.

di Posted on
Condivisioni

IL POTERE DELLA GENTILEZZA –

Nel giorno in cui si celebra la Giornata mondiale della Gentilezza (13 mondiale), scopriamo che un sindaco coraggioso e visionario, l’americano Michael Nutter, primo cittadino di Filadelfia, ha perfino inserito questa parola magica all’interno del suo programma di governo. Con una convinzione che si legge sul sito della città americana: «Se ciascuno di noi dedicasse un minuto del proprio tempo, ogni giorno, a trattare gli altri con grazia, la città cambierebbe». E con la certezza, dimostrata anche dalle ricerche scientifiche, che in fondo la gentilezza è una dota contagiosa: quando vediamo gli altri essere cortesi con noi, siamo portati in modo naturale a  replicare questi atteggiamenti.

LEGGI ANCHE: L’elogio della gentilezza, essere educati fa bene alla salute

ESSERE GENTILI RENDE FELICI –

Nella sua battaglia di un governo municipale ispirato alla gentilezza, Nutter ha scolpito, per i suoi cittadini, anche i dieci comandamenti della «cortesia moderna». Ascoltare, sorridere, ragionare, rispettare, condividere, non inquinare, riutilizzare, mangiare local, proteggere gli animali, vivere con etica. Se ci pensate, siamo nel cuore della filosofia Non sprecare. E per ciascuno di questi comandamenti non è difficile immaginare le conseguenze, una volta applicati. Sorridere, per esempio, cambia l’umore delle persone e migliora l’atmosfera di un’intera giornata; ascoltare e ragionare sono due categorie indispensabili per rafforzare una comunità, anche attraverso piccoli gesti, non inquinare e riutilizzare sono comportamenti gentili che salvano ambiente, territorio e qualità della vita.

PER SAPERNE DI PIÚ: Permesso, grazie, scusa, tre parole per vivere bene

I VANTAGGI DELLA GENTILEZZA –

La scelta di mettere la gentilezza all’interno di un programma di governo, viene dopo che la scienza ha ormai certificato la forza terapeutica di questa dote. Riduce lo stress, rafforza i legami individuali e collettivi, rende felici, combatte la solitudine e il senso di abbandono. Rifletteteci, già la mattina quando iniziate la vostra giornata, e vedrete che se riuscirete a essere gentili, presto lo saranno anche quelli che vi circondano.

PER APPROFONDIRE: Il potere della gentilezza, allunga i matrimoni e la vita di coppia