Noleggio abiti e accessori - Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Fashion renting: la moda a noleggio. Per avere abiti da sogno rispettando l’ambiente. E il portafoglio

Un nuovo atteggiamento di consumo responsabile, molto in voga tra giovani e giovanissimi. Entro il 2023 raggiungerà un giro d'affari di quasi due milioni di dollari: un modo per avere un armadio illimitato senza danni per l'ambiente e il portafoglio

Condivisioni

Immaginiamo un armadio illimitato, con ogni capo che desideriamo, davanti al quale non dobbiamo più pronunciare la fatidica frase “non ho niente da mettere”. Non è un sogno, è l’ultima frontiera della fruizione della moda, quella del fashion renting, ossia il noleggio di accessori ed abiti. Soprattutto di alta moda. 

LEGGI ANCHE: Spazzuk, una storia di moda sostenibile con protagonista un donna del Molise. Alessandra è tornata in Italia, ha vinto il cancro, e produce abiti zero sprechi (foto)

NOLEGGIO ABITI E ACCESSORI

La rivincita dell’etica del non spreco contro la moda cosiddetta fast, fatta di piccoli prezzi ma un costo ambientale e umano altissimo. Noleggiare abiti e accessori, soprattutto abiti di alta moda o da sera, è l’ultimo trend delle nuove generazioni, soprattutto dei Millennials e della cosiddetta Generazione Z, fasce di consumatori e consumatrici molto più attente alla sostenibilità ambientale dei loro predecessori. 

E, in effetti, noleggiare piuttosto che acquistare si rivela la scelta vincente per quanto riguarda l’attenzione verso il pianeta: secondo alcuni studi e un dossier inglese molto dettagliato a cura dell’Università di Manchester e uscito sul quotidiano The Independent, da qui al 2050 l’industria del tessile sarà responsabile di un aumento della temperatura di ben due gradi centigradi a causa delle emissioni di CO2 dovuta alle fasi di lavorazione dei capi. 

Non solo: sul territorio dell’Unione Europea i rifiuti tessili hanno raggiunto livelli da capogiro, ben 16 milioni di tonnellate ogni anno, e la vita media di ogni capo è al di sotto dei 160 utilizzi. 

PER APPROFONDIRE: Il lato oscuro della moda, quando le aziende fingono di essere green. Intanto ogni anno 100 miliardi di abiti finiscono nella spazzatura (foto)

FASHION RENTING

Il noleggio di abiti, borse, scarpe e alta bigiotteria è quindi una delle soluzioni ai danni prodotti dalla moda fast-fashion, le sue cifre stanno crescendo così come il giro d’affari: secondo una stima di  Allied Market Research, solamente il noleggio su piattaforma nel 2023 varrà la cifra record di 1,9 miliardi di dollari

I motivi sono facili da intuire: noleggiare significa avere un armadio pressoché infinito, sempre all’ultimo grido, perfettamente in linea con le occasioni d’uso, le taglie e i nostri gusti, con costi tutto sommato accessibili e contenuti. 

Con il fashion renting ognuno può realizzare il sogno di indossare capi d’alta moda per un’occasione speciale, una festa, una cerimonia o  banalmente risolvere il quotidiano problema dell’outfit, riducendo una fonte notevole di stress e di spreco di tempo. 

Pare, inoltre, che indossare lo stesso abito più volte in un contesto frequente come l’ambiente dell’ufficio provochi una forte sensazione di ansia e di disagio per le donne, le quali ricorrono dunque al noleggio per ovviare alla sensazione di sentirsi sopraffatte. Minore spesa nel bilancio mensile rispetto all’acquisto di capi nuovi, che spesso finiscono dimenticati nell’armadio, in cambio della massima resa. 

noleggio abiti e accessori

COME NOLEGGIARE ABITI USATI

Noleggiare abiti e accessori nell’era di Internet è sempre più facile: le piattaforme che offrono questo tipo di servizio sono tante, ognuna con la sua nicchia di mercato.
DressYouCan, ad esempio, è uno dei siti più conosciuti in Italia, invenzione di una start-up milanese e giovane. 

Dimenticatevi le code ai camerini o alle casse, poiché il fashion renting può diventare un’esperienza online divertente e più facile. Solitamente si viene aiutati da un’apposita figura, proprio come una personal shopper, che accompagna l’utente nella scelta dei capi e degli accessori più adatti per la propria personalità e i propri gusti. 

Insomma, questa del noleggio sta diventando una nuova abitudine di consumo degli italiani e delle italiane, nonché la risposta green a chi desidera un guardaroba illimitato, con abiti e accessori da sogno, che non abbia come risvolto sprechi e inquinamento.

MODA FAI-DA TE E SOSTENIBILE: