Donne e nuove tecnologie: aumenta dipendenza - Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Donne e nuove tecnologie: due su tre hanno lo smartphone

Il 73 per cento delle donne italiane possiede uno smartphone, il 35 per cento il tablet e il 59 per cento effettua acquisti sul web: aumenta la dipendenza dalle nuove tecnologie.

Donne e nuove tecnologie: ormai il 73 per cento delle donne italiane possiede uno smartphone e di queste il 10 per cento ne ha due, uno per uso personale e l’altro dedicato soltanto ai contatti di lavoro.

Il boom delle nuove tecnologie declinate al femminile dilaga in tutta Europa, come dimostrano i dati della ricerca realizzata da eBay dedicata proprio al mondo delle donne e all’uso che fanno di queste apparecchiature.

LEGGI ANCHE: Pinkup, imprenditoria femminile per una piattaforma dedicata alle donne 2.0 con app gratuite

In particolare, la maggioranza delle donne utilizza lo smartphone ovunque e in ogni occasione in cui possa risultare utile (97 per cento del campione), lo sostituisce una volta all’anno, al massimo entro 18 mesi, per avere a disposizione un oggetto sempre all’ultima moda.

Anche dal fronte dei tablet si segnala un’avanzata al femminile: lo posseggono il 35 per cento delle donne italiane, che preferiscono il modello Apple rispetto al Samsung.

Quanto allo shopping online, il 59 per cento delle donne è disponibile agli acquisti sul web, e utilizza smartphone e tablet per un costante confronto sui prezzi, alla ricerca delle migliori occasioni. Ai primi posti nella classifica degli acquisti su Internet ci sono articoli di abbigliamento e cosmetici.

L’aspetto negativo del fenomeno è la crescita della dipendenza, anche per le donne, dalle nuove tecnologie. Il 60 per cento delle donne italiane, infatti, non riesce a resistere lontano da un cellulare più di un’ora, il 54 per cento lo utilizza in occasione di un appuntamento romantico, il 29 per cento durante un rapporto sessuale. E ben il 64 per cento mentre è al volante.

Dunque: attenzione, la dipendenza dalla tecnologia inizia ad essere anche di marca femminile e può diventare pericolosa.

PER SAPERNE DI PIU’: Allergie da tv e cellulari, ne soffrono 500mila italiani

Shares