Ricetta crema al mascarpone | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Crema al mascarpone: la ricetta per prepararla velocemente con e senza liquore

Ottima come dolce al cucchiaio. Ideale anche per farcire torte e cornetti. Si prepara rapidamente. Tutti ne vanno pazzi, grandi e piccini.

Ultimo aggiornamento il 29.10.2021 alle 17:11

Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di raffreddamento: 2 ore
Difficoltà: bassa

RICETTA CREMA AL MASCARPONE

Dolce, squisita, versatile. La crema al mascarpone è davvero un jolly della cucina Non sprecare: facile da preparare, in un mezz’ora di lavoro. L’importante è riuscire a fare addensare la crema, senza renderla troppo liquida, evitare che impazzisca e conservarla nel modo giusto. Potete scegliere tra due possibilità: con e senza liquore.

COME SI PREPARA LA CREMA AL MASCARPONE

La crema al mascarpone è estremamente versatile, la si utilizza nel tiramisù, nella preparazione di pandori e panettoni farciti, ma in realtà è deliziosa anche da sola. Un dolce al cucchiaio prelibato che piace a grandi e piccini. Scopriamo come prepararla con il liquore seguendo la ricetta di “Dolcilandia e non solo”.

INGREDIENTI

  • 250 gr di mascarpone
  • 500 ml di panna vegetale fredda
  • 50 gr di zucchero a velo
  • 1 bustina di vanillina
  • mezzo bicchierino di liquore

PREPARAZIONE

  1. Versate lo zucchero a velo nel cestello della planetaria e aggiungete il mascarpone
  2. Avviate la frusta della planetaria, fermatela e aggiungete la vanillina e il liquore (Dolcilandia consiglia quello al cedro)
  3. Riavviate la planetaria, quindi fermatela per aggiungere la panna vegetale
  4. Riavviate nuovamente la planetaria fino ad ottenere la consistenza desiderata a seconda dell’impiego a cui è destinata la crema. Se volete servirla come dolce al cucchiaio non occorre montare troppo il composto.

COME FARE ADDENSARE LA CREMA AL MASCARPONE?

Se la crema non risulta abbastanza densa, i motivi possono essere diversi. Potreste aver commesso un errore di dosaggio dei vari ingredienti oppure non aver sbattuto adeguatamente uova e zucchero. Problema risolvibile utilizzando uno sbattitore elettrico. O ancora il mascarpone potrebbe non essere di buona qualità ma anche troppo delicato e poco consistente.

Se però la crema al mascarpone è troppo liquida, provate a rimediare mettendola in frigo o aggiungendo altro mascarpone.

QUALI LIQUORI USARE PER LA CREMA AL MASCARPONE

Potete utilizzare diversi liquori, da quello al cedro al Grand Marnier ma anche Marsala, Vermouth o Cointreau. La scelta dipende dai vostri gusti e dalle vostre preferenze. Ma se volete evitare liquore vero e proprio, potete sempre sostituirlo con estratti di limone o arancia, ideali per questa ricetta. O ancora con la scorza grattugiata di questi frutti.

LEGGI ANCHE: Tiramisù, tutte le ricette: la versione classica, light e vegan e con la frutta matura

CREMA AL MASCARPONE SENZA LIQUORE

Non è obbligatorio prepararla utilizzando il liquore, la crema al mascarpone è ottima anche senza l’aggiunta di alcolici. E la versione priva di liquore è più indicata per i bambini. Scopriamo come prepararla seguendo la ricetta proposta da Costantino Modera sul suo canale Youtube.

INGREDIENTI

  • 500 gr di mascarpone
  • 120 gr di zucchero
  • 4 uova

PREPARAZIONE

  1. Iniziate separando gli albumi dai tuorli
  2. Montate a neve gli albumi
  3. In un’altra ciotola montate i tuorli con lo zucchero finché non otterrete una crema spumosa
  4. In quest’ultima ciotola versate il mascarpone e mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo
  5. Versate nella ciotola gli albumi montati a neve e amalgamate il tutto.

CHE FARE QUANDO LA CREMA AL MASCARPONE IMPAZZISCE?

Se la crema al mascarpone impazzisce, potreste aver sbagliato i dosaggi dei vari ingredienti oppure non averla montata adeguatamente. I tempi giusti sono fondamentali per ottenere una crema della corretta consistenza, né troppo liquida né troppo densa.

LEGGI ANCHE: Tiramisù senza uova e mascarpone. La ricetta light per un dolce classico

COME RIUTILIZZARE LA CREMA AL MASCARPONE

La crema al mascarpone si presta per essere consumata come dolce al cucchiaio ma se ne rimane un po’, potete sempre riutilizzarla per farcire dolci vari. Per esempio la brioche della colazione che, con uno strato di dolce crema al mascarpone, risulterà ancora più buona. Oppure perché non inzupparvi dei biscotti? Anche la sbriciolata può essere farcita con questa crema e se è tempo di feste natalizie, persino pandoro e panettone. Essendo molto versatile, la crema al mascarpone si presta a mille rivisitazioni gustose.

COME CONSERVARE LA CREMA AL MASCARPONE

Potete conservare la crema al mascarpone in frigorifero per un massimo di 2-3 giorni. Non va congelata, anche perché perderebbe la giusta consistenza a tutto svantaggio del sapore. L’ideale è consumarla il giorno stesso della preparazione o al massimo il giorno dopo.

ALCUNE GUSTOSE RICETTE DI DOLCI AL CUCCHIAIO:

Ricetta
recipe image
Nome Ricetta
Crema al mascarpone
Autore
Pubblicato il
Tempo preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Voto
11stargraygraygraygray Based on 1 Review(s)
Share

<