Questo sito contribuisce all'audience di

Lavorare la lana con i ferri: ecco come si fa ai tempi dei social

Antiche tradizioni che vengono riportate in auge dal web: gruppi aperti sui social e tanti video condivisi. Riscopriamo l'arte di lavorare la lana con i ferri

di Posted on
Condivisioni

COME LAVORARE LA LANA CON I FERRI – Quando pensiamo alla lana e ai ferri ci vengono in mente le nonne che sferruzzavano il pomeriggio davanti alla tv, le sciarpe e i cappelli che confezionavano per noi quando eravamo piccoli e gruppi di nonne che, chiacchierando tra di loro, terminavano coperte e maglioni per tutta la famiglia. Oggi questa arte viene riportata in auge dai social che ripropongolo la stessa modalità versione web: gruppi di appassionate si danno appuntamento su you tube o su facebook per condividere tutorial schemi e passioni.

LEGGI ANCHE: The wool box – il progetto salva lana

SCHEMI E TUTORIAL – Le nostre nonne tramandavano schemi e tutorial di madre in figlia, oggi noi abbiamo i video e gli schemi condivisi in album sui social. Comiciare è molto semplice, basta acquistare 3 o 4 paia di ferri di grandezze diverse per iniziare. I ferri variano a seconda della grandezza della lana: ad una lana molto spessa corrispondono ferri molto grandi che vengono classificati in numeri da 0 a 10+.

 

RADUNI CREATIVI – Molte sono le fiere e gli appuntamenti dedicati alle persone che hanno l’hobby di lavorarare la lana e che si incontrano per imparare nuovi punti, per stimolare nuove idee e per rendere il lavoro più creativo possibile: oggi con la lana si realizzano fantastiche borse, deliziosi accessori come porta tablet e smartphone, non più solo maglioni e coperte.

COMINCIARE UN LAVORO – Qualunque cosa si voglia realizzare, una presina, una mattonella quadrata (che è un tassello di un lavoro) i punti base dei ferri sono il dritto e il rovescio. Si potrebbe cominciare confezionando una sciarpa iniziando con 15 maglie che sono il numero dei punti occorrenti per la sciarpa. A questo punto basta mettersi sedute con gomitolo di lana accanto, una bella tazza di tè fumante, i ferri in mano e guardare il video.

PER APPROFONDIRE: Riciclo creativo maglioni di lana

LEGGI ANCHE: