CBD vaping | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Olio di cannabis, come assumerlo con il vaping. Il modo più efficace e sicuro

Il metodo è lo stesso delle sigarette elettroniche. Senza rischi di intossicazione e di disturbi polmonari, tipici delle sigarette. Come si sceglie il prodotto giusto

di Posted on

CBD VAPING

Il CBD è un composto presente nelle piante di cannabis che ha una varietà di noti benefici per la salute, in particolare la capacità di rilassarsi e lenire alcune sofferenze fisiche.

PERCHÉ IL VAPING È IL MODO PIÙ EFFICACE PER PRENDERE CBD

A differenza del THC relativo sempre ai cannabinoidi, gli effetti del CBD sono invece senza rischi di intossicazione per chi lo assume. Vaporizzarlo significa tra l’altro renderlo ancora più efficace ed è per questo motivo che molte persone preferiscono optare per strumenti di vaping e il liquido CBD sigaretta elettronica, comodo e veramente semplice da portare in giro.

LEGGI ANCHE: Come smettere di fumare, i rimedi naturali. E la scoperta della citisina contro la dipendenza

BENEFICI DEL CBD VAPORIZZATO

Il CBD viene estratto dalla canapa industriale o dalle piante di marijuana (entrambe sono cannabis) e processato per diversi metodi di consumo.

Premesso ciò, va altresì aggiunto che lo svapo è oggi considerato il modo più veloce per sperimentare gli effetti del CBD, poiché l’inalazione ne fornisce la dose preferita al flusso sanguigno e al cervello molto più rapidamente rispetto ad altri metodi.

Oltre ad essere assorbito più rapidamente, l’inalazione del vapore consente di ottenere una maggiore biodisponibilità, il che significa assorbire più CBD dalla stessa quantità di quanto normalmente si farebbe con altri metodi.

Sebbene ci sia ancora molto da imparare sugli effetti a lungo termine dello svapo di CBD, tale pratica è considerata molto più sicura del fumo e non provoca disturbi polmonari in quanto non contiene nicotina.

QUALI SONO GLI EFFETTI DEL CBD VAPORIZZATO

Gli effetti più comunemente riportati del CBD assunto tramite il processo di vaping sono un senso di calma o rilassamento, sollievo dal dolore o dall’ansia e un miglioramento generale dell’umore.

A dosi elevate, il CBD può tuttavia indurre sonnolenza, ma in piccole quantità può avere l’effetto opposto.

Detto ciò, è importante aggiungere che l’olio di CBD a base di canapa in genere non contiene THC quindi lo “sballo” non si manifesta e non ci sono effetti collaterali che alcune persone provano invece quando assumono la marijuana.

Da ciò si evince perché molte persone usano il CBD per l’abituale vaping.

PER APPROFONDIRE: Come non riprendere a fumare, 10 consigli per evitare per sempre le sigarette

I MIGLIORI METODI PER VAPORIZZARE IL CBD

Il vaping è un modo con cui inalare un liquido aromatico tipico delle cosiddette sigarette elettroniche e nel caso del CBD si utilizzano penne o cartucce di olio estratto da questa sostanza.

Vaporizzare fiori di canapa o varietà di cannabis ad alto contenuto di CBD è in tal senso una valida alternativa a quella per via sublinguale (sotto la lingua) o al cerotto che spesso i fumatori scelgono per sopperire alla crisi d’astinenza tipica dei fumatori dettata ad esempio da viaggi in aereo a lungo raggio.

A margine va altresì aggiunto che più velocemente si assorbe e si elabora il CBD, tanto più rapidamente lascia il sistema corporeo.  Lo svapo è quindi il modo più veloce per sentire gli effetti del CBD nel proprio corpo.

COME SCEGLIERE L’OLIO DI CBD PER IL VAPING?

Il CBD mostra un enorme potenziale per il trattamento di una varietà di condizioni mediche e malattie e la legalizzazione della cannabis, hanno indotto numerosi brand produttori di oli estratti da questa sostanza a creare liquidi di facile inserimento nei vaporizzatori e disponibili anche con l’aggiunta di diversi aromi.

In riferimento a questi ultimi basta citare ad esempio quello al Kiwi che unisce sapori forti e terrosi con quelli freschi e fruttati del frutto stesso e con l’aggiunta di limonene ideale per un gusto decisamente più pungente.

A margine è importante sottolineare che è fondamentale acquistare il prodotto per il vaping a base di CBD presso rivenditori autorizzati ubicati in tutte le città italiane ed estere oppure sugli store online che vantano una buona reputazione e soprattutto sono in grado di garantirne qualità e provenienza certificata.

Share