Questo sito contribuisce all'audience di

La campagna “Basta mozziconi a terra”

La campagna ha l'obiettivo di sensibilizzare verso una corretta raccolta del mozzicone di sigaretta e verso il rispetto per l'ambiente.

Condivisioni

Basta mozziconi a terra è la campagna di sensibilizzazione ambientale promossa da www.bastamozziconiaterra.it che Non Sprecare ha deciso di condividere. Salute, educazione, rispetto, sono gli elementi cardine dell’iniziativa.

Secondo studi recenti, in Italia si contano circa 13 milioni di fumatori e vengono fumate circa 72 miliardi di sigarette. In pochi sono consapevoli dei danni ambientali provocati gettando a terra i mozziconi di sigaretta. Per citarne solo alcuni:

  • Il filtro delle sigarette permane nell’ambiente fino a circa 5 anni a causa della lentissima degradazione e su oltre 4.000 sostanze tossiche presenti nelle sigarette, una modesta parte resta nel filtro abbandonato, liberandosi a danno dell’uomo e dell’ambiente;
  • Gran parte dei mozziconi gettati a terra finiscono nelle fognature e nelle acque superficiali contaminandole;
  • Altri effetti spiacevoli dell’abbandono dei mozziconi di sigaretta a terra sono legati all’estetica (è sgradevole la vista di tappeti di mozziconi abbandonati soprattutto in luoghi di alta aggregazione sociale), alla pulizia urbana (i mezzi di pulitura stradale non hanno spesso la capacità di trattenere i mozziconi incastrati negli interstizi più disparati) e agli incendi causati in aree ad alto rischio da mozziconi spenti male.

Nonostante non siano ancora in vigore leggi nazionali specifiche che vietino l’abbandono a terra dei mozziconi di sigaretta, anche se dal 2010 e ancora in tempi molto recenti è in discussione un’apposita proposta legislativa, molti Comuni italiani hanno iniziato ad avere in proposito un autonomo risveglio di coscienza e hanno istituito delle ammende per i fumatori indisciplinati.

LEGGI ANCHE Sì alle legge sui cassonetti per i mozziconi

Qui il VIDEO Basta mozziconi a terra

Su questa scia, la campagna Basta Mozziconi a Terra sta promuovendo interventi con l’obiettivo della sensibilizzazione collettiva nei riguardi della problematica. Ecco in sintesi i punti chiave della campagna:

– Soggetti interessati. La campagna di sensibilizzazione ambientale è rivolta sia a soggetti privati (imprese private, scuole, gestori di spazi ad aggregazione sociale, altre attività…) sia a Comuni e Amministrazioni pubbliche (biblioteche, parchi, uffici, vie urbane…)

– Comunicazione. L’adesione alla campagna ambientale è preceduta da incontri informativi preventivi presso le sedi degli interessati. Gli incontri sono personalizzati a seconda dei soggetti ai quali sono rivolti (bambini, gestori di esercizi, funzionari…)

– Svolgimento. L’adesione alla campagna prevede l’adozione, in comodato d’uso gratuito per un periodo promozionale di 90 giorni, di appositi contenitori che consentono la raccolta separata dei mozziconi di sigaretta

– Valutazione. Al termine dello svolgimento della campagna, agli utenti che hanno aderito è sottoposta una scheda di valutazione dell’esperienza avuta

FOCUS In America è lotta senza quartiere ai mozziconi di sigaretta

La campagna Basta Mozziconi a Terra vuole dimostrare che raccogliere separatamente i mozziconi in appositi contenitori e non disperderli selvaggiamente nell’ambiente, può comportare i seguenti vantaggi:

  • protezione dell’ambiente (aria, suolo, uomo, animali) dalle sostanze nocive; più semplicità nella raccolta e smaltimento dei rifiuti;
  • azzeramento del cattivo impatto visivo della dispersione a terra dei mozziconi;
  • prevenzione di incendi;
  • maggiore facilità nella pulizia urbana per i Comuni;
  • maggiore rispetto per se stessi e per il luogo in cui si vive.

Non dimentichiamoci che il destino di questo rifiuto attualmente è lo smaltimento in discarica mischiato ad altri rifiuti, con tutte le conseguenze che ciò comporta (aumento dei volumi in discarica, accumulo di sostanze tossico-nocive), l’arrivo presso i depuratori qualora i mozziconi raggiungano le fognature o il sopraggiungimento incontrollato e dannoso in acque superficiali di naturalistico interesse (inquinamento di
acque e biodiversità di mari, laghi…).

Per chi volesse aderire alla campagna Basta Mozziconi a Terra è possibile contattare il numero verde 800587317, da cell 3472338514 o scrivere all’indirizzo email info@bastamozziconiaterra.it e consultare il sito www.bastamozziconiaterra.it.