Anticitera: l’isola greca che offre 500 euro al mese per trasferirsi

Un luogo magico, a 45 minuti di volo da Atene e due ore di traghetto da Creta. L’incentivo dura per tre anni, e quindi vale complessivamente 23.00 euro

L’idea di incentivare il trasferimento nei borghi che tendono a spopolarsi ha preso piede in Italia già da diverso tempo. Molti comuni offrono bonus, case a prezzi convenzionati e persino opportunità di lavoro. Ma il caso dell’isola greca di Anticitera (Antikythera) è molto particolare, e non solo per la specificità del luogo.

ANTICITERA ISOLA CHE OFFRE 500 EURO AL MESE A CHI SI TRASFERISCE

L’operazione nasce mettendo insieme l’amministrazione comunale e la Chiesa ortodossa locale, e già questa è una novità importante. In secondo luogo l’incentivo è molto generoso: si offrono ai neo-residenti 500 euro al mese per tre anni. In totale sono 23.000 euro per l’intero periodo. Non è poco. L’unica condizione che viene messa ai richiedenti è che devono avere una famiglia con almeno tre figli. Andreas Harhalakis, sindaco di Anticera, ha spiegato al giornale online Iefimerida.gr: «Il nostro obiettivo non è soltanto quello di ripopolare l’isola, ma anche di renderla un luogo abitato da giovani, per garantire la sopravvivenza e il futuro. È un progetto da lungo periodo». Un piano condiviso dalla Chiesa locale che sente lo svuotamento di un’isola dove ormai sono rimasti soltanto una cinquantina di residenti. Anticitera, tra l’altro, ha molte carte da giocare: è bellissima, si trova nel Sud del Peloponneso, dista appena 45 minuti di volo da Atene e 2 ore di traghetto da Creta. Non si finisce alla fine del mondo, e con 500 euro al mese di bonus si può iniziare a immaginare un nuovo futuro e una nuova vita. 

Fonte immagine di copertina: Wikipedia

COMUNI CHE INCENTIVANO IL TRASFERIMENTO IN ITALIA:

KuBet
KUBet - Trò chơi đánh bài đỉnh cao trên hệ điều hành Android
Torna in alto