Questo sito contribuisce all'audience di

Adozione internazionale: un’occasione da non sprecare. L’intervista a Marco Griffini

Gli italiani adottano sempre meno, mentre cresce il numero di bambini abbandonati. Il presidente dell'associazione Ai.Bi. Amici dei Bambini spiega a Non Sprecare cosa non funziona in questo prezioso strumento.

di Posted on
Condivisioni

L’ADOZIONE INTERNAZIONALE. Gli italiani adottano sempre meno, mentre cresce il numero di bambini abbandonati. Marco Griffini, presidente dell’Assiciazione Ai.BiAmici dei Bambini racconta a Non Sprecare cosa non funziona nell’adozione internazionale.

LEGGI ANCHE Adozioni internazionali: finalmente diventeranno più semplici?

LA RIFORMA DELLE ADOZIONI INTERNAZIONALI. Il presidente dell’Aibi illustra la sua proposta per razionalizzare l’adozione internazionale e renderla più semplice per bambini e futuri genitori. La coppia che si vede padre e madre di un bambino non suo è una grande risorsa. Non sa ancora cosa voglia dire adottare un bambino abbandonato che vive in un Paese straniero. Per tale ragione va seguita e accompagnata lungo tutto il suo percorso: prima dell’adozione, durante e dopo. Questa è la filosofia di Ai.Bi.

SCOPRI DI PIU’ Adozioni internazionali, scopri come adottare un bambino