Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

A scuola a piedi, lo fanno solo un terzo degli alunni. Venti punti in meno dei bambini francesi e tedeschi

La cattiva abitudine di accompagnare sempre i figli a scuola, ovviamente in auto. Andare a piedi a scuola è una ginnastica naturale. Migliora l’umore. Riduce l’inquinamento.

di Posted on
Condivisioni

ANDARE A SCUOLA A PIEDI

La pigrizia inizia con l’infanzia, e per esempio con la cattiva abitudine di non andare mai, anche quando è facile e possibile, a scuola a piedi. Basta allungare lo sguardo davanti a una qualsiasi scuola italiana e il fenomeno si coglie al volo: sono pochi i piccoli alunni che raggiungono la scuola senza essere accompagnati dai genitori e puntualmente in auto. Nel nostro Paese, i bambini che vanno a scuola a piedi sono circa un terzo del totale. Si tratta di una percentuale decisamente in crescita rispetto al 10 per cento di qualche anno fa, ma che, purtroppo, resta ancora lontana dal 40-45 per cento registrato in paesi come la Germania e la Francia.

LEGGI ANCHE: Bambini maleducati? La mamma li punisce così: a scuola a piedi, per 7 chilometri di strada (foto)

BAMBINI A SCUOLA A PIEDI

Eppure andare a scuola a piedi presenta almeno tre enormi vantaggi e benefici, per i bambini, per le loro famiglie e per tutta la comunità. Il primo vantaggio riguarda la salute: si tratta, infatti, di una ginnastica naturale, di un allenamento a costo zero, un esercizio che, una volta diventato abitudine, resta per tutta la vita. Secondo vantaggio: i bambini che vanno a piedi, magari in compagnia di altri compagni di scuola, socializzano meglio e crescono in modo più autonomo rispetto ai genitori. E migliora il loro umore, come dimostra, per esempio, uno studio pubblicato su Preventive Medicine, e fatto su 18mila pendolari inglesi. Chi va al lavoro a piedi o in bici, è meglio disposto poi a stare insieme ai compagni di lavoro. Terzo vantaggio dell’andare a scuola a piedi ( e qui i benefici si allargano, e diventano collettivi): un aiuto concreto all’ambiente, riducendo l’inquinamento legato alla circolazione delle auto.

PER APPROFONDIRE: Ginnastica a scuola, cancellata. Due ragazzi su tre non sanno fare neanche una capriola

COS’È IL PIEDIBUS

Quando parliamo di andare a scuola a piedi, un’esperienza decisamente innovativa è quella di Piedibus, una nuova forma di trasporto per i bimbi, che raggiungono la scuola a piedi accompagnati da uno o più adulti. Nello specifico, i bimbi si ritrovano a una fermata ma, anziché prendere l’autobus, vanno tutti insieme a scuola a piedi.

LA SCUOLA ITALIANA SOTTOSOPRA:

LEGGI ANCHE: