Questo sito contribuisce all'audience di

Vi presentiamo il taxi del futuro

di Posted on
Condivisioni

Si chiude un’epoca a New York. I taxi gialli più famosi del mondo saranno sostituiti dalle nuove vetture Nissan Nv200, in esposizione da oggi al Salone dell’auto di New York (6-15 aprile 2012). Il nuovo ipertecnologico “yellow cab” della Grande Mela ha vinto una gara durata ben due anni, ed entro il 2018 sostituirà tutti i taxi circolanti. «Diventerà la nuova icona di New York», ha commentato entusiasta il sindaco della metropoli Micheal Bloomberg, «con tecnologie di ultima generazione e altissimi standard di sicurezza». Attualmente la città ha una flotta di oltre 13mila vetture, 4mila delle quali ibride, e muove 600mila persone al giorno.

IL TAXI DEL FUTURO. Le vetture della casa nipponica sono hi-tech ed ultraefficienti: sono dotate di porte scorrevoli, schermi lcd, prese usb e punti di ricarica 12V con cui poter caricare i dispositivi elettronici, sedili foderati in uno speciale tessuto ecologico, pedana per aiutare a salire i disabili e tettuccio trasparente per godere della vista panoramica. La casa automobilistica fornirà inoltre una piccola flotta di auto elettriche Leaf per sperimentare un servizio di trasporto taxi a zero emissioni.