Questo sito contribuisce all'audience di

Luci sempre accese a Torino: scoppia il caso in consiglio comunale

Condivisioni

Luci sempre accese in città, con enormi sprechi di soldi pubblici: il caso scoppia nel consiglio comunale di Torino, e non è escluso che il sindaco Piero Fassino decida al più presto di prendere qualche provvedimento. Alcuni consiglieri comunali del Movimento Cinque Stelle hanno presentato un’interpellanza per sapere perchè il comune non interviene a spegnere le luci in città.

LEGGI ANCHE: Lampioni intelligenti a Prato

Quando in pieno giorno, e poi 24 ore su 24, restano illuminate scuole, strade, asili. E questo mentre le casse dell’amministrazione sono sempre a corto di liqudiità. Ricordiamo che l’Italia è al primo posto in Europa per gli sprechi nel settore dell’illuminazione pubblica: spendiamo oltre 1 miliardo di euro l’anno per pagare le bollette degli sprechi. E chissà che Fassino non decida di fare come il suo collega a Parigi: luci spente, con tanto di delibera del comune, quando non servono.