Questo sito contribuisce all'audience di

A Smart Energy Expo 2014 arriva “Home Cloud”, la casa del futuro

Presentata in occasione della fiera internazionale dell'efficienza energetica, scopriamo il modellino di abitazione pensato per monitorare in maniera facile e veloce costi e consumi di ogni impianto casalingo

Condivisioni

HOME CLOUDSmart Energy Expo 2014, fiera all’insegna dell’efficienza non solo energetica, apre le porte al prototipo della casa del futuro. Si chiama “Home Cloud” ed è il primo modellino tutto italiano che integra in maniera intelligente dispositivi che spaziano dalla domotica allo smart metering: questi ultimi permettono di monitorare in maniera semplice e intelligente costi e consumi, il tutto con pochi click. Il modellino di abitazione intelligente è prodotto da Acotel Net, azienda attiva nel settore del risparmio energetico.

LEGGI ANCHE: Smart Energy Expo 2014, a Verona torna la fiera sull’efficienza energetica

Già in passato abbiamo parlato di sistemi monitoraggio dei consumi attraverso l’utilizzo di smart meter, dispositivi che permettono una gestione particolareggiata e automatizzata dei nostri comportamenti energetici, per poterne eventualmente correggerne i difetti. “Home Cloud” va oltre, applicando una serie integrata di sistemi all’abitazione privata, che vanno dal tetto al cancello, e che permettono di gestire in modo intelligente una singola unità abitativa.

COME FUNZIONA – Al modellino, interamente made in Italy, sono stati applicati diversi dispositivi che possono essere gestiti direttamente dalla piattaforma cloud di Acotel Net: dal cancello di casa che si apre e chiude con uno squillo o con un click sull’applicazione dedicata (Mobigate), all’impianto fotovoltaico per la produzione dell’energia (Photovoltaic performance), dall’innaffiatore automatico (Mobigarden), alla regolazione ottimale dei lampioni da giardino (ALight). Completano il tutto Wind Power, per monitorare la direzione e la velocità del vento e il sistema Allarme, per monitorare l’attivazione dei sistemi di videosorveglianza. In caso di intrusioni o malfunzionamenti, la piattaforma avvertirà il proprietario tramite chiamate, email o notifiche sui cellulari.

QUALI SONO I VANTAGGI – Si tratta di una vera e propria gestione smart, che consente, ad esempio, di azionare dispositivi elettrici da remoto dai numeri di cellulare abilitati oppure di avvertirci quando un inconveniente (ad esempio pioggia o foglie) impedisce la produzione di energia solare del nostro impianto casalingo. Così facendo non solo si ottimizza la gestione degli impianti ma si riesce a monitorare quali sono le proprie attività o abitudini che più influiscono sui consumi.

QUANTO COSTA – I sistemi “Home Cloud” di Acotel Net saranno in commercio entro il primo semestre del 2015 e avranno prezzi sostenibili. Ogni singolo sistema garantisce un accesso al servizio per tre anni e il modello completo con tutti i dispositivi- pensando a una casa grande – si aggira attorno a poche migliaia di euro. È prevista un’ampia scelta di dispositivi in funzione della propria abitazione per ottenere un risparmio energetico per qualsiasi tipologia di famiglia.