Questo sito contribuisce all'audience di

Raccolta dei rifiuti elettrici: è boom a Milano. +32% in 7 anni

Cellulari, computer ed elettrodomestici vari: solo quest'anno sono state raccolte 12mila tonnellate di Raee (+6%)

Condivisioni

SMALTIMENTO RIFIUTI ELETTRONICI MILANO –

Milano sempre più virtuosa nel riciclo. Non solo è prima per i numeri sull’organico, ma è anche leader nella raccolta e recupero di cellulari, computer ed elettrodomestici più in generale.

Nel 2015 sono state raccolte ben 12mila tonnellate di Raee (rifiuti elettrici ed elettronici): +6% rispetto all’anno precedente. Sono i dati della Camera di Commercio di Milano, che sottolineano un trend in continua crescita: negli ultimi sette anni c’è stato un vero e proprio boom, con un aumento della raccolta del 32%.

LEGGI ANCHE: Sì ai cellulari in classe a New York, la decisione che elimina il precedente divieto

Sono risultati simili a quelli della raccolta della plastica e di poco sotto rispetto a quelli dell’umido, la cui crescita è aumentata del 52%. E anche la raccolta differenziata non va male: la crescita rispetto al 2014 è dell’8% (da 846mila a 913mila tonnellate), come emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano sulle dichiarazioni Mud del 2015 e 2014.

RICICLO MILANO –

I rifiuti più raccolti nel 2015 a Milano sono quelli organici (312mila tonnellate). Seguiti da carta (178mila tonnellate), vetro (138mila tonnellate), plastica (64mila tonnellate), ingombranti (63mila tonnellate), altro (48mila tonnellate), legno (44mila tonnellate), inerti (41mila tonnellate), elettrici (12mila tonnellate) e metalli (9mila tonnellate).

PER APPROFONDIRE: Pedoni con il cellulare, gli incidenti raddoppiano