Bradipo: l’animale che insegna il valore della lentezza

Una sua foto mentre, spaventato dal caos del traffico, si aggrappa a un guardrail, ha fatto il giro del mondo. Il bradipo è il simbolo della necessaria lentezza, in un’era in cui siamo schiacciati dalla fretta.

BRADIPO ANIMALE CHE INSEGNA VALORE LENTEZZA

La sua immagine, virale, ha fatto il giro del web, scatenando l’interesse e la curiosità dei navigatori. Un bradipo impaurito che a Quevedo, in Ecuador, si aggrappa a un guardrail per attraversare la strada, spaventato dal caos del traffico, e poi finisce salvato dalla polizia municipale.

Una foto-simbolo, un inno alla lentezza in tempi superveloci. In tempi nei quali chi si muove a ritmi più blandi e più riflessivi, come il bradipo, viene considerato un perdente, una persona che vive fuori dal mondo.

riscoprire-lentezza-esempio-bradipo (5)

LEGGI ANCHE: Elogio della lentezza, se siamo troppo veloci il cervello non funziona bene

Il grande interesse suscitato dall’immagine di questo mammifero, che vive sugli alberi, specie nelle foreste del Centro America e del Brasile, e si muove molto lentamente, nonostante la sua agilità, fa riflettere. In fondo, il bradipo ci ricorda qualcosa che abbiamo smarrito, nell’ansia di assecondare ritmi, nel lavoro come nel privato, sempre meno sostenibili.

Perfino il cervello, che ha bisogno di consequenzialità per funzionare, a forza di riposo forzato può perdere di elasticità: ecco perché, per esempio, si consiglia spesso alle persone anziane di fare i cruciverba per tenerlo in allenamento. Ma se lo stressiamo con la frenesia, facciamo ancora peggio: lo mandiamo in corto circuito.

BRADIPO SIMBOLO DI LENTEZZA

La lentezza del bradipo è anche una forma di autodifesa di questo animale. Vivendo a ritmi molto bassi, il bradipo passa spesso inosservato e in questo modo sfugge al ruolo di facile preda. I predatori di animali simili al bradipo, parliamo per esempio dei giaguari e delle arpie, riescono a individuare le prede seguendo i loro movimenti. Muovendosi con estrema lentezza, il bradipo diventa intoccabile. Secondo la leggenda, il bradipo può metterci anche un mese per percorrere un chilometro e mezzo.

 

GUARDA LE IMMAGINI:

 

LEGGI ANCHE: Elogio della lentezza nell’era della velocità

KuBet
KUBet - Trò chơi đánh bài đỉnh cao trên hệ điều hành Android
Torna in alto