Riga giusta in base alla forma del viso | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Capelli con la riga, come scegliere quella giusta. Senza passare per forza dal parrucchiere

Viso tondo? Riga al centro. Con il viso rettangolare, invece si opta per la riga laterale diagonale. E con i capelli ricci?

di Posted on

RIGA GIUSTA IN BASE ALLA FORMA DEL VISO

I capelli con la riga sono sempre di gran moda, e secondo due antropologi americani mostrano anche una proiezione della parte predominante del nostro cervello. A destra, prende il sopravvento la parte creativa; con la riga a sinistra ha più spazio quella razionale. Al centro significa che siamo in presenza di una mente equilibrata, affidabile e diligente.

LEGGI ANCHE: Capelli biondi, fateli in casa con cassia, rabarbaro, limone e cannella

COME FARE LA RIGA AI CAPELLI

Ma come si realizza, nei diversi casi, la riga giusta? E da dove si parte per scegliere la direzione? Possiamo farlo senza passare dal parrucchiere? Vediamo la risposta a questa domanda, cercando di individuare innanzitutto il punto di partenza e poi il significato, legato ai capelli e al nostro viso prima che alla nostra personalità, della riga che andiamo a fare.

PER APPROFONDIRE: Shampoo e balsamo fai da te, preparazioni e consigli utili per la cura dei capelli

Il punto di partenza. È il centro della spirale dei capelli, chiamato rosa centrale o corona. È molto più facile da individuare con i capelli corti, ma in ogni caso va cercato con i capelli asciugati in modo naturale. La corona consente di capire la direzione naturale dei capelli e dunque della riga, che deve andare in senso inverso. La direzione dei capelli è verso destra? La riga va a sinistra.

Riga al centro. Produce un effetto “dimagrante”, e quindi si presta bene per chi ha un viso tondo, allungato o spigoloso. Molto adatta ai capelli spessi e lisci. Chi fa questa scelta deve sapere che la riga al centro mette in evidenza qualsiasi irregolarità del volto, e quindi non è consigliabile a tutti.

Riga laterale diagonale.  Fronte ampia, viso rettangolare o squadrato, sopracciglia a punte: sono queste le premesse estetiche per puntare decisamente sulla riga laterale diagonale. Adatta per capelli fini, piatti e non troppo fitti. Aggiungete il particolare che una piega vaporosa renderà più soft, e quindi più gradevole, il vostro sguardo.

Riga laterale profonda. Piace molto agli stilisti, in quanto valorizza abiti, accessori e look. In realtà, funziona bene con i visi tondi o a forma di cuore, e crea un certo movimento dei capelli che richiede una forte personalità espressiva. La riga laterale profonda, infine, enfatizza occhi, make-up e sguardo.

Riga a zig zag. È la soluzione preferita per chi ha i capelli ricci. Molto spesso queste persone tendono a ridurre il volume dei capelli, e questo può essere un errore. Al contrario conta curarli e mantenerli sani, poi una riga a zig zag darà un tocco sexy a tutto il vostro look.

I RIMEDI NATURALI PER LA CURA DEI NOSTRI CAPELLI:

Shares