Questo sito contribuisce all'audience di

Lasagne: la versione light profumatissima della ricetta classica, con la ricotta e le erbe aromatiche

Tritate il rosmarino, la salvia, il basilico, l’erba cipollina e il prezzemolo, aggiustate di sale e pepe e non dimenticate il parmigiano grattugiato: vedrete che bontà

Condivisioni

RICETTA LASAGNE LIGHT

Se, durante le vacanze di Natale, vogliamo alleggerire un po’ la nostra tavola, senza però rinunciare al gusto, possiamo preparare questa versione light delle classiche lasagne al forno: meno caloriche, più digeribili, sempre di grande soddisfazione.

LEGGI ANCHE: La ricetta delle lasagne con i funghi, un primo piatto nutriente, sano e ricco di gusto

RICETTA LASAGNE LIGHT AL FORNO

INGREDIENTI (per 4 persone)

Per le lasagne:

  • 400 grammi di farina 00
  • 4 uova

Per la farcitura:

  • 500 gr di salsa di pomodoro
  • 400 gr di ricotta di qualità
  • ½ litro di latte
  • Parmigiano reggiano grattugiato
  • 4 cucchiai di un trito finissimo di erbe aromatiche (rosmarino, salvia, basilico, erba cipollina, prezzemolo) in proporzione variabile secondo il gusto personale e la disponibilità
  • Una noce di burro
  • Sale e pepe

Tempo di preparazione: 30 minuti per preparare le lasagne, 15 minuti per assemblare

Tempo di cottura: 45 minuti 

PREPARAZIONE

  1. Impastare la farina con le uova, a mano o con la planetaria, fino a ottenere un panetto di pasta ben liscio e sodo, e metterlo a riposare a temperatura ambiente per almeno mezz’ora (qualora, per motivi organizzativi, il tempo di riposo dovesse essere più lungo, porre l’impasto nel frigorifero)
  2. Stemperare la ricotta nel latte, schiacciandola bene con una forchetta per avere una crema morbida. Salare leggermente.
  3. Scaldare la salsa di pomodoro, portandola a bollore, salarla e condirla con la noce di burro e il trito di erbe aromatiche
  4. Riprendere la pasta e preparare le lasagne, tirando la sfoglia molto sottile (a mano o a macchina) e tagliandola in quadrati di circa 10 cm. di lato
  5. Accendere il forno statico a 180°
  6. Usando un bel tegame che possa andare in tavola, assemblare i vari ingredienti: spalmare un velo di salsa sul fondo, quindi fare uno strato di lasagne, uno di salsa e uno di crema di ricotta, continuando fino a esaurimento degli ingredienti
  7. Terminare con un’abbondante spolverata di Parmigiano grattugiato
  8. Passare in forno per almeno mezz’ora, alzando la temperatura a 200° negli ultimi dieci minuti di cottura per favorire la formazione del gratin.
  9. Servirle calde, non bollenti.

Naturalmente si può facilitare e velocizzare la preparazione usando lasagne già pronte.

 

LASAGNE, LE NOSTRE RICETTE: