Ricetta ceci in zimino | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Zuppa di ceci in zimino: una ricetta della tradizione ligure con i funghi porcini e la bietola

Servite la zuppa calda, con i crostini di pane. Un piatto semplice ma ricco di proprietà importanti per la salute

Difficoltà: bassa

Tempo di preparazione: 15 minuti (con ceci e bietole già cotti)

Tempo di cottura: 25 – 30 minuti

RICETTA CECI IN ZIMINO

Difficile risalire all’etimologia dell’espressione “in zimino”: si ritrova in diverse regioni italiane, ma spesso con significati diversi. Per questa zuppa, la cui ricetta è profondamente radicata nella tradizione ligure, l’espressione indica un piatto semplice, di magro, ma non per questo meno gustoso, anzi!

Non dimentichiamo mai, in questi casi dove semplicità si coniuga con gusto, l’importanza della qualità delle materie prime.

LEGGI ANCHE: Bruschette con crema di ceci, la ricetta di un antipasto unico e semplice da fare

RICETTA ZUPPA DI CECI IN ZIMINO

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 500 grammi di ceci secchi
  • 200 grammi di bietole
  • 20 grammi di funghi porcini secchi
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4 foglie di salvia oppure 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 1 foglia di alloro
  • sale
  • Olio e.v.o.

PREPARAZIONE

  • Preparate in anticipo i ceci: lasciateli a bagno per una notte in abbondante acqua fredda, e il giorno dopo sciacquateli e cuoceteli unendo all’acqua solo una foglia di alloro. Salate alla fine, e conservate l’acqua di cottura. Se non servono subito, si conservano in frigorifero tre o quattro giorni.
  • Preparate in anticipo le bietole: lavatele accuratamente e fatele lessare in pochissima acqua leggermente salata. Anche le bietole, se non servono subito, si conservano in frigorifero per tre o quattro giorni, chiuse in un contenitore per alimenti.
  • Preparate la zuppa di ceci in zimino: mettete i funghi secchi a bagno in acqua tiepida, per una decina di minuti. Recuperate i funghi, sciacquateli e tritateli non troppo fini. Filtrate l’acqua in cui erano immersi usando un colino e un foglio di carta da cucina, e conservatela.
  • Tritate finemente l’aglio con le foglie di salvia (o, in mancanza, il prezzemolo) e fate soffriggere in qualche cucchiaio di buon olio e.v.o. per un minuto o poco più. L’aglio non deve assolutamente bruciare.

  • Unite i funghi tritate e fate insaporire, quindi aggiungete le bietole che avrete solo tagliuzzato o spezzato. Mescolate di modo che tutti gli ingredienti si amalgamino.
  • Versate l’acqua filtrata dei funghi, e fate cuocere qualche minuto.

  • Infine unite i ceci, e tanta della loro acqua necessaria a dare alla zuppa la consistenza che preferite.

  • Prolungate la cottura per altri dieci minuti, non di più. Regolate di sale.
  • Servite la zuppa calda, con crostini di pane e un giro di olio e.v.o. a crudo. Offrite il Parmigiano reggiano a parte, perché il piatto non lo vorrebbe.

LE NOSTRE RICETTE CON I CECI:

  1. Ceci saporiti, l’antica ricetta popolare con uova, carote, spinaci e zucchine
  2. Minestra di riso e ceci: la ricetta semplice di un piatto perfetto per mantenersi in forma e, soprattutto, in salute
  3. Hummus di ceci: la ricetta per preparare in casa una salsa nutriente e sana
Share