Questo sito contribuisce all'audience di

Progetto Quid. La moda solidale, sostenibile e non sprecona (foto)

Produrre collezioni di moda a partire dai materiali di fine serie messi a disposizione dalle aziende di moda e favorire il reinserimento lavorativo di donne svantaggiate. Ecco il "qualcosa in più" del Progetto Quid.

Condivisioni

PROGETTO QUID

Riutilizzare stoffe altrimenti destinate al macero trasformandole in t-shirt alla moda e allo stesso tempo favorire il reinserimento lavorativo di donne svantaggiate, con un passato difficile alle spalle: l’idea è di un gruppo di amici veronesi che passo dopo passo, hanno dato vita a Quid, un nuovo brand che rientra pienamente nella filosofia di Non Sprecare.

LEGGI ANCHE: Start-up nella moda sostenibile: tre storie di successo. Con giovani e donne (foto e video)

COS’È IL PROGETTO QUID 

Gli abiti delle collezioni Quid nascono da stoffe e tessuti della migliore qualità Made in Italy, provenienti dai materiali di fine serie messi a disposizione gratuitamente da alcune aziende di moda veronesi. Materiali sempre diversi, così come sono uniche e particolari le rifiniture sartoriali realizzate a mano dalle lavoratrici impiegate nel progetto dopo percorsi difficili.

LE SCELTE ETICHE E SOSTENIBILI DEL PROGETTO QUID 

Quid come “qualcosa in più” rispetto al comune abbigliamento: la scelta ambientale di non sprecare materiali ancora utili, la scelta etica di coinvolgere nella lavorazione lavoratrici svantaggiate e la scelta economica di retribuirle in maniera adeguata per ogni capo realizzato. Tre scelte rappresentate anche attraverso il logo del brand scelto dai giovani imprenditori: una molletta di legno, un oggetto semplice che simbolicamente sta a significare l’unione tra i vari aspetti.Un nome semplice ed essenziale che vuole esprimere tutta la concretezza dell’approccio al tema dell’emarginazione sociale. Ancora una volta la moda si fa etica e sostenibile e quindi non solo bella da indossare ma anche innovativa, creativa e sempre più a impatto zero.

Fonte foto: Progetto Quid – Pagina Facebook Ufficiale

 MODA E RICICLO, UN CONNUBIO PERFETTO: