Questo sito contribuisce all'audience di

La storia di Jia Haixia e Jia Wenqi, due amici disabili, e della loro lotta per la salvaguardia del pianeta

La bellissima storia di due amici disabili, Jia Haixia, cieco e Jia Wenqi, senza braccia e di come la loro disabilità non gli ha impedito di impegnarsi nella tutela del territorio in cui vivono e piantare ben 10mila alberi.

Condivisioni

PIANTUMAZIONE ALBERI –

In Cina, nella città di Sunzhuang, contea di Jingxing, lì dove anni fa c’erano solo rocce ed erbacce, oggi vi sono tantissimi alberi e tanto verde. Una trasformazione avvenuta grazie al duro ma costante lavoro di Jia Haixia e Jia Wenqi, due amici la cui disabilità, il primo è cieco e il secondo senza braccia a causa di una doppia amputazione in seguito ad un incidente stradale, non ha impedito di dedicare il proprio tempo alla tutela del territorio in cui vivono.

LEGGI ANCHE: Treedom, la start up italiana che permette di adottare un albero e sostenere la riforestazione del pianeta

LA STORIA DI JIA HAIXIA E JIA WENQI –

A causa delle ristrettezze economiche non possono permettersi di acquistare alberi nei negozi così li coltivano a partire dalla talea di quelli già cresciuti. Ogni giorno, puntualmente alle 7 del mattino, iniziano la loro giornata di lavoro e fianco a fianco e mentre Haixia si arrampica sugli alberi per tagliare i rami necessari per avviare le nuove coltivazioni, Wenqi annaffia le piante presenti nel terreno.

Un lavoro costante che, in poco più di 10 anni, ha permesso ai due amici di piantare ben 10mila alberi. Una scelta importante per proteggere e preservare l’ambiente naturale in un territorio così inquinato quale è la Cina e lasciare alle nuove generazioni un mondo migliore.

Tante le manifestazioni di sostegno che hanno ricevuto i due amici dopo la diffusione della notizia del loro grande impegno: come riportano alcuni giornali locali, alcuni hanno scelto di devolvere loro dei soldi per permettergli di poter avere una buona pensione e alcuni medici, dopo aver appurato che Haixia potrebbe riguadagnare la vista di un occhio, hanno comunicato che sono disposti ad operarlo gratuitamente.

PER APPROFONDIRE: Elenco alberi: ecco quanto vale, in termini antismog, ciascuna specie. E quanti soldi ci fanno risparmiare