Questo sito contribuisce all'audience di

MyWater, il disposititvo elettronico per non sprecare acqua

L'invenzione di un giovane neolaureato della Northwestern University, presto sul mercato, consentirà di ridurre i consumi di acqua

Condivisioni

MYWATER, IL DISPOSITIVO PER NON SPRECARE ACQUA – Consumiamo troppa acqua in casa, per usi domestici. Dalla doccia alla lavastoviglie, dal rubinetto in bagno alla lavatrice: gli sprechi si moltiplicano, spesso per distrazione, per indifferenza oppure per scarsa consapevolezza del problema.

Intanto la ricerca tecnologica fa progressi e mette sul tavolo nuovi strumenti che possono aiutarci a ridurre i consumi, o comunque a tenerli sotto controllo, e quindi a risparmiare.

LEGGI ANCHE: Risparmio energetico, la lavatrice che funziona senza acqua

Un giovanissimo ricercatore della Northwestern University, Anthony Jakubiak, ha brevettato un piccolo dispositivo elettronico che consente di fare un vero monitoraggio dei consumi di acqua in casa, giorno per giorno. In pratica si tratta di un apparecchio che svolge tre funzioni.

La prima è quella di misurare i consumi, distinguendo le varie fonti di erogazione dell’acqua e i livelli nel corso della giornata. La seconda funzione, invece, è di sviluppare un grafico che ogni mese indica l’andamento dei consumi di acqua.

APPROFONDISCI: Come usare i condizionatori, casa fresca senza sprechi

In questo modo l’utente può conoscere quali sono i giorni, gli orari e i luoghi della casa dove l’acqua scorre più facilmente e si spreca. Infine, il dispositivo consente di fare confronti con i consumi di altre abitazioni nello stesso palazzo o nella stessa strada: così è possibile individuare le differenze più eclatanti e le loro origini.

“Non mi sogno di ridurre i consumi domestici di acqua del 90 per cento, ma solo di eliminare il più possibile gli sprechi in casa. E sono veramente tanti…”, dice Jakubiak. La sua invenzione, per il momento, è solo un prototipo già premiato per le sue caratteristiche, ma potrebbe andare sul mercato molto presto. Il prezzo del dispositivo? Attorno ai 100 dollari.

UN GESTO SEMPLICE: Fate pipì nella doccia per risparmiare 4mila litri d’acqua