Per un mondo più pulito il manifesto non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Non sprecare per consegnare alle nuove generazioni un mondo pulito

Dall'introduzione al libro "Non sprecare" (Einaudi) del direttore Antonio Galdo: puntare sulla sostenibilità e su stili di vita non spreconi serve a consegnare alle nuove generazioni un mondo in condizioni non peggiori di come lo abbiamo trovato. Tocca a loro vincere la partita, ma sta a noi favorirli.

Per un mondo più pulito – Non sprecare è una puntata a favore della sostenibilità, cioè del mondo che consegniamo alle nuove generazioni. Tocca a loro vincere la partita, ma tocca a noi, spreconi e dissipatori, non renderla impraticabile. Di nuovo un esempio: i vertici mondiali sul clima, sull’ambiente, sui ghiacciai che si sciolgono e sulle temperature che aumentano con troppa rapidità, sono ormai una sequenza di fallimenti planetari e di un catastrofismo talvolta infondato, e indicano con precisione cronometrica quanto il mondo sottosopra non abbia piú lo straccio di una governance globale.

LEGGI L’ARTICOLO Non sprecare come filosofia di vita

CINA ECOSOSTENIBILE. Eppure è un fatto che la Cina, il primo paese inquinatore del mondo, è anche la nazione che ha stanziato i piú massicci investimenti per una conversione radicale della sua economia e del suo modello di sviluppo: un piano quinquennale con migliaia di miliardi di euro per piantare alberi, recuperare foreste distrutte dall’industrializzazione selvaggia del territorio, salvare fiumi e sorgenti inquinate dal miraggio del boom economico e sociale, ridisegnare metropoli questa volta a impatto zero e non spinte nel buio grigio dell’aria avvelenata.

LEGGI L’ARTICOLO Non sprecare per una nuova crescita economica

NON SPRECARE COME EDUCAZIONE CIVICA. Penso, e forse mi condiziona una voglia di utopia, che riusciremo a vedere anche la rivoluzione ecologica della Cina, dopo quella politica e culturale. E trovandomi a visitare i paesi europei dove questa sensibilità all’ambiente è stata sempre radicata, ho scoperto che Non sprecare è diventato persino un corso di educazione civica in molte scuole del vecchio continente. Il futuro passa anche da questa stazione, e dalle scelte di nuove generazioni pronte a scendere in campo con valori da noi eclissati.

Dall’introduzione della nuova edizione tascabile del libro “Non Sprecare” di Antonio Galdo

il formato in Ebook

Shares