Questo sito contribuisce all'audience di

Libri usati: a New York si vendono al metro, un’idea da importare in Italia

Da Strand si possono comprare libri usati anche a 1 o 2 dollari, mentre le “collane” al metro partono da 10 dollari. Nei suoi quasi 90 anni di storia ha resistito alla crisi globale delle librerie con le sue miriadi di libri usati e un fittissimo calendario di eventi letterari

di Posted on
Condivisioni

LIBRI AL METRO –

828 Broadway, Manhattan. Il Paradiso per qualsiasi lettore: è qui che si trova la libreria Strand, un negozio di tre piani e mezzo noto come il regno dei libri usati. Dove si vendono anche interi scaffali tematici di libri di seconda mano. E si vendono al metro, a prezzi bassissimi. Un luogo da visitare se prima o poi vi troverete a fare un viaggio nella Grande Mela, sicuramente un modello da imitare anche fra le “mura” di casa nostra.

LEGGI ANCHE: Biblioteca sociale, un’iniziativa per salvare i libri dal macero e incentivare la lettura

Il mercato del libro usato, che in Italia ha il bell’esempio del Libraccio (dove ci piacerebbe un giorno poter comprare i libri al metro), ha nella libreria Strand un punto di riferimento. Fondata nel 1927 da Benjamin Bass (allora 25enne) in Fourth Avenue, nella “Book Row”, dove dal 1890 c’erano 48 librerie, fu spostata dal figlio Fred nell’attuale location all’angolo di East 12th Street e Broadway, nel 1956.

LEGGI: Come avvicinare i bambini al non spreco attraverso la lettura dei libri

LIBRERIA STRAND NEW YORK –

Nei suoi quasi 90 anni di storia ha resistito alla crisi globale delle librerie con le sue miriadi di libri usati e un fittissimo calendario di eventi letterari: l’avrete capito, più che di un negozio si tratta di un’icona a New York e nel mondo per gli amanti dei libri. Strand porta il nome della strada di Londra dove si incontravano scrittori all’avanguardia come Hackeray, Dickens e Mill. Oggi Strand è ancora un business di famiglia (con 240 dipendenti) e ospita circa due milioni e mezzo di libri disposti su quasi 30 km di scaffali.

Il motto di Strand è “Libri per 18 miglia”. Oltre alla sede principale ha un chiosco a Central Park e bancarelle sui marciapiedi fuori dalla libreria. Fino al 2008 aveva anche un altro edificio in Fulton and Gold Streets, chiuso per l’aumento degli affitti.

APPROFONDISCI: Libri e bambini, perché è importante abituarli alla lettura sin da piccoli

I PREZZI DEI LIBRI –

Da Strand si possono comprare libri usati anche a 1 o 2 dollari, mentre le “collane” al metro partono da 10 dollari. E se vi troverete una volta nella vita in questo luogo magico, non perdete – ogni sera – gli interessanti eventi letterari e una visita alla sala dei libri rari, al terzo piano. Fosse solo per ammirare l’Ulisse di Joyce illustrato da Matisse, una rarità da 45.000 dollari, e poi tornare all’acquisto dei vostri economici libri al metro.