Le magliette contro la crisi | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Le magliette contro la crisi

di Posted on
Condivisioni

Dopo "Fuck Euro" arrivano anche "Good Morning Spread", contro la dittatura delle agenzie di rating, e "Mind the Bank", una critica del potere della grande finanza esercitato nel mondo di oggi. Ecco la nuova frontiera del look contro la crisi: è il progetto Made in Italiano, dove le scritte ironiche sulle magliette osano parlare di attualità e politica, tanto da essere definite "social-magliette". Impegnate e irriverenti, politicamente scorrette ed eloquenti, rappresentano il potere della parola esibita su di sè. Dice uno dei creatori: «Visto che non possiamo dirlo, per lo meno scriviamolo, no?». 

Se anche voi piacciono le t-shirt "indignate" eccovi la loro pagina Facebook