Questo sito contribuisce all'audience di

La nuova vita degli occhiali secondo il Mac

Condivisioni

Cè un modo per restituire nuova vita alle cose che si buttano: lo sa bene il M.A.C. (Movimento Apostolico Ciechi) che ha integrato Ie sue attivita di promozione del non-vedente con un’iniziativa di raccolta di occhiali usati che si è estesa su tutto il territorio nazionale, interessando soci, parrocchie, negozi di ottica ed aziende del settore. Occhiali usati o nuovi, ma giudicati dal consumismo attuale "obsoleti" vengono pertanto ritirati e raccolti presso il centro di Via M. Gorki, 2 a Milano. Da questo momento questi preziosi oggetti possono rinascere a nuova vita seguendo quattro diverse vie verso la cultura del non sprecare: dopo un’accurata selezione alcuni occhiali vengono disinfettati, graduati e per buona parte spediti ai Centri Missionari che ne fanno richiesta; in tale paesi gli occhiali o non si trovano o hanno costi inaccessibili alIa popolazione; altri occhiali ormai inservibili, ma con rivestimento di materiali pregiati come l’oro vengono affidati ad enti specializzati per il recupero del prezioso metallo