Il Cern presenta l'autobus a idrogeno | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Il Cern presenta l’autobus a idrogeno

di Posted on
Condivisioni

L’Istituto di Tecnologie Avanzate per l’Energia “Nicola Giordano” del Cnr, oltre alla bicicletta a pedalata assistita alimentata a idrogeno, ha realizzato un prototipo di autobus per uso urbano a idrogeno.

H-Bus, questo il nome del veicolo a zero emissioni, e’ un “powertrain” elettrico ibrido a batterie e celle a combustibile, integrato con un sistema di accumulo e alimentazione a idrogeno.

Al momento dell’avvio, durante la guida normale e nelle fasi di accelerazioni, la potenza del motore elettrico del mezzo viene garantita dalla batteria e dalle celle a combustione (fuel cells). A basso carico, invece, le celle svolgono due importanti funzioni: da una parte contribuiscono alla propulsione del veicolo, dall’altra ricaricano le batterie (cio’ accade anche quando il bus e’ fermo). In fase di decelerazione e frenata, poi, il mezzo recupera l’energia cinetica.
L’H-Bus e’ frutto della collaborazione tra l’Itae del Cnr, che per il progetto svolge attivita’ di ricerca e sperimentazione a banco di due prototipi ibridi, l’azienda Sol, che cura la parte realizzativa del sistema di stoccaggio e alimentazione dell’idrogeno on board nonche’ la progettazione della stazione di rifornimento di idrogeno e della colonnina di distribuzione del gas e l’azienda STMicroelectronics, che lavora sugli inverter con “power switches” e sul dimostratore prototipale di nuova concezione. Il passo finale del progetto e’ quello che prevede l’ottimizzazione del “powertrain” e l’assemblaggio del prototipo.