Donna che vive sugli alberi - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

A Miami una donna combatte per rimanere a vivere sulla sua casa sull’albero (Foto)

Shawnee Chasser è una ex hippy, ha sessantacinque anni, e da trenta vive su un’abitazione senza muri sopra un albero. La contea della Florida dove vive le ha imposto di renderla agibile, pena l’obbligo della demolizione. Per far fronte a questa richiesta la signora ha lanciato una raccolta online

di Posted on

DONNA CHE VIVE SUGLI ALBERI –

Shawnee Chasser vive a Miami, ma non sulla riva di una splendida spiaggia con tutti gli agi “occidentali”, ma su una casa di legno costruita sui rami di una quercia che la ospita da più di trent’anni. Shawnee, infatti, sessantacinque ha alle spalle un passato da hippy e negli ultimi decenni è andata avanti producendo pop corn biologici e affittando alcune stanze della sua singolare abitazione. Da qualche mese, però, la contea della Florinda in cui vive le ha imposto di mettere a norma la costruzione entro 4 mesi, un lavoro che richiederebbe una spesa di 50mila dollari, soldi di cui al momento la signora non dispone. Inizialmente Shawnee si è fatta prendere dallo sconforto poi, con l’aiuto della figlia, ha lanciato una raccolta on line e una petizione su charge.org dove spiega che la casa esiste dal 1948 e racconta le precedenti disavventure legali, con l’obiettivo di salvare la propria abitazione e uno stile di vita di cui giura di non poter fare a meno.

LEGGI ANCHE: Costruite con materiali riciclati, le case sugli alberi pensate per ispirare il genio

donna che vive sugli alberi1

VIVERE SUGLI ALBERI –

Da giovane Shawnee protestava contro la guerra del Vietnam e le armi nucleari, crescendo poi ha sposato le battaglie ambientaliste e oggi dice di odiare la sensazione opprimente delle pareti e dell’aria condizionata. Non a caso sono trent’anni che vive con la brezza tra i capelli che le consente di raggiungere la “gusta la connessione con la natura”. La sua casa, infatti, è situata nel mezzo di un ambiente lussureggiante e tropicale, un vero e proprio paradiso da cui è difficile separarcisi anche dopo pochi minuti. Accanto a Shawnee nella sua battaglia si sono schierati numerosi professionisti, da architetti ad avvocati, che si sono offerti di aiutarla gratuitamente a difendere il suo piccolo angolo lontano dal mondo. La speranza è che riesca a racimolare la cifra necessaria per poter mettere a norma la propria abitazione e poter continuare a vivere libera, senza muri.

Treehouse Dwellers Battle

PER APPROFONDIRE : Passeggiare tra gli alberi azzera lo stress e allontana il rischio della depressione

Shares