Metodi per risparmiare acqua | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Come risparmiare acqua in casa: lotta agli sprechi in Gran Bretagna

Parte in Gran Bretagna un'altra campagna pubblica contro lo spreco di acqua nelle case degli inglesi. Questa volta nel mirino ci sono le docce

Condivisioni

Parte in Gran Bretagna un’altra campagna pubblica contro lo spreco di acqua nelle case degli inglesi. Questa volta nel mirino ci sono le docce: se ne fanno troppe e con eccessivi consumi di acqua.

L’Energy saving Trust, l’istituzione governativa che si occupa di ridurre i consumi e tagliare gli sprechi nel settore energetico, ha messo sotto monitoraggio quasi 100mila famiglie inglesi per capire quali sono le fonti di maggiore dispersione idrica all’interno delle case. E che cosa ha scoperto? Innanzitutto il consumo di acqua per la doccia rappresenta circa il 25 per cento dell’intera spesa per rifornimenti idrici domestici.

LEGGI ANCHE Come ridurre gli imballaggi e i rifiuti

Dunque è una fonte di potenziali risparmi. In secondo luogo, secondo le autorità governative inglesi i cittadini trascorrono troppo tempo sotto la doccia: una media di 7 minuti e mezzo. Non servono. E basterebbe tagliare questo tempo di appena un minuto per portare un risparmio, nelle bollette delle famiglie, pari a complessivi 215 milioni di sterline. Una bella somma con un minimo sforzo.

Leggete qui alcuni consigli su come risparmiare acqua in casa

  • Non lasciate scorrere l’acqua inutilmente
  • Preferite la doccia al bagno
  • Lavate frutta e verdura in bacinelle e riutilizzare poi l’acqua
  • Usate lavatrice e lavastoviglie solo a pieno carico
  • Provvedete a una corretta manutenzione per non avere perdite nell’impianto idrico
  • Applicate frangi-getto ai rubinetti
  • Preferite i miscelatori ai doppi rubinetti
  • Scegliete lo sciacquone con lo scarico differenziato