Clownterapia negli ospedali italiani | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Clownterapia: per aiutare i bambini ad affrontare la malattia e il ricovero in ospedale

La Terapia del Sorriso portata avanti nei reparti pediatrici degli ospedali italiani dai clown-terapeuti professionisti della Fondazione Dottor Sorriso, per sostenere i bambini e i loro genitori

«La gioia è una fonte inesauribile di buona salute»: lo sostiene Patch Adams, il medico fondatore della Clownterapia e lo conferma la scienza. Il gioco, la musica e l’allegria che scaturisce dalle risate possono trasformarsi in vere e proprie medicine alternative in grado di influire positivamente sul processo di guarigione.

CLOWNTERAPIA

Ridere aiuta a vivere meglio, allontana lo stress, concilia il sonno, calma il dolore e aumenta l’ottimismo. La terapia del sorriso, ogni anno, aiuta migliaia di malati in tutto il mondo ad affrontare la malattia, soprattutto i bambini, e rende meno traumatico il ricovero ospedaliero. È questo l’obiettivo della Fondazione Dottor Sorriso che, dal 1995, con i suoi Dottori del Sorriso, un’equipe di clown-terapeuti professionisti formati specificamente, porta la sua “Terapia del Sorriso” nei reparti pediatrici di tutta Italia, allo scopo di rendere più serena la degenza dei più piccoli in ospedale e insegnare loro “l’evasione dalla tristezza”.

LEGGI ANCHE: Davide Giansoldati, da professionista del web a maestro della risata. Che fa bene e cura

FONDAZIONE DOTTOR SORRISO

Ben 6.300 le ore di Terapia del Sorriso che, ogni anno, i 31 Dottori del Sorriso professionisti regalano ai più piccoli.

La Terapia del Sorriso, inoltre, non aiuta soltanto i bambini, ma anche i genitori: allevia la loro preoccupazione e il loro senso di impotenza davanti alla malattia del proprio figlio.

I DOTTOR SORRISO IN ITALIA

Come spiega la Fondazione Dottor Sorriso sul suo portale, “un bimbo psicologicamente più forte guarisce prima”. Ridere “aumenta le difese immunitarie del bambino, riduce la somministrazione di analgesici e i tempi di degenza e miglioramento clinico”.

Le immagini sono tratte dalla pagina Facebook della Fondazione Dottor Sorriso 

LE INIZIATIVE CHE AIUTANO AD AFFRONTARE MEGLIO LA MALATTIA:

Share

<