App decoro urbano - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Decoro urbano, con un’app i cittadini possono segnalare rifiuti abbandonati e buche

Sono già tanti i comuni che sono entrati a far parte del network di “Decoro Urbano – We Do”, la piattaforma che permette agli abitanti di diventare delle sentinelle sul territorio e contribuire al miglioramento delle città

di Posted on
Condivisioni

APP DECORO URBANO –

Il degrado che affligge molte delle città italiane è un tema molto caro ai cittadini. Nelle scorse elezioni amministrative, come spesso accade, i cavalli di battaglia dei candidati sindaci sono stati le strade pulite e la copertura delle buche del manto stradale. Da qualche anno, però, mentre si aspetta fiduciosi che il primo cittadino rispetti le promesse fatte, si può scendere in campo in prima persona e segnalare attraverso un app sul cellulare ciò che non va. Si tratta dell’applicazione “Decoro Urbano – We Do” tramite la quale gli utenti possono inviare a un network condiviso le foto di rifiuti abbandonati, buche sul manto stradale, affissioni abusive, atti di vandalismo, problemi di segnaletica stradale e incuria nelle zone verdi.

LEGGI ANCHE: Retake Roma: contro il degrado verso un nuovo decoro urbano

SEGNALARE BUCHE STRADALI –

Queste segnalazioni vengono comunicate direttamente alle amministrazioni locali che in questo modo hanno a disposizione una precisa mappatura del degrado per poter agire nel minor tempo possibile. Molte città italiane fanno già parte del network “Comuni Attivi” e sfruttano il prezioso lavoro di report svolto dai propri cittadini sul territorio. D’altra parte, sono sempre di più i paesi in giro per il mondo, dagli Stati Uniti al Nord Europa, che utilizzano la rete per connettere gli abitanti con gli amministratori delle città. L’Italia, finalmente sembra aver intrapreso la strada giusta. A tal proposito, è di questi giorni l’invito di Decoro Urbano rivolto al nuovo sindaco di Roma Virginia Raggi e al neo assessore all’Innovazione Flavia Marzano di far rientrare di nuovo la Capitale all’interno del network dei comuni attivi sulla piattaforma. “Lo sappiamo tutti, avrete tanto lavoro da fare – scrivono su Facebook gli ideatori dell’app –  Ma restituire a noi cittadini uno strumento ‪#‎OpenSource e gratuito per creare un filo diretto con l’amministrazione, è quasi un diritto”.

APP PER SEGNALARE IL DEGRADO –

Decoro Urbano nasce all’interno del laboratorio di startup di Maiora Labs, ed è disponibile sia sull’Apple Store che sull’Android Market. Utilizzare l’applicazione è semplicissimo: dopo essersi registrati, l’utente può inviare la propria segnalazione attraverso un messaggio o una fotografia. L’avviso arriva al team di Majora Labs, che, dopo aver effettuato un controllo preventivo, la pubblica sul pannello di controllo dell’ente preposto, in modo che quest’ultimo possa agire al più presto per risolvere il problema. Lo scopo è avere degli occhi vigili sul territorio che possano contribuire ad aiutare l’amministrazione a rendere più bella e pulita la propria città.

PER APPROFONDIRE: Crowdfunding civico per le città, così si restaurano monumenti e giardini