Airbag per ciclisti - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Airbag per ciclisti, un cappuccio di nylon che si gonfia in caso di cadute (foto e video)

Hövding è uno speciale cappuccio in nylon molto resistente, si presenta come uno scaldacollo ed è in grado di rilevare i movimenti anomali del capo e gli eventuali incidenti.

Condivisioni

AIRBAG PER CICLISTI –

Con gli incidenti per i ciclisti, che purtroppo si susseguono a raffica, anche per colpa delle piste poco sicure, una buona soluzione per ridurne l’impatto è quella dell’airbag. Anzi: di uno specifico airbag, pensato e creato proprio per i frequentatori delle due ruote. Il modello più efficace è stato brevettato da due studentesse svedesi, Anna Haupt e Terese Alstin, ed è diventato un prodotto commerciale grazie alla Alva, un’azienda svedese specializzata nella realizzazione di airbag.

airbag-per-ciclisti-hovding (1)

LEGGI ANCHE: Piste ciclabili fantasma, da Roma a Catania, tutti gli sprechi e i pericoli per i ciclisti

HOVDING AIRBAG PER CICLISTI –

Hövding, questo il nome dell’innovativo airbag per ciclisti, si presenta come una sorta di casco, uno speciale cappuccio in nylon molto resistente, che bisogna mettere al collo prima di iniziare a pedalare. In caso di cadute, scontri o movimenti innaturali, l’airbag per i ciclisti si gonfia e riesce a coprire la testa. Molto simile ad uno scaldacollo, Hövding è infatti in grado di rilevare i movimenti anomali del capo e gli eventuali incidenti azionando subito l’apertura dell’airbag a forma di casco.

HOVDING: COSTO –

Hövding è in grado di assorbire gli urti in misura maggiore rispetto ai tradizionali accessori di sicurezza per le due ruote e dopo ben sette anni di prove tecniche è finalmente acquistabile al prezzo di 299 dollari.

airbag-per-ciclisti-hovding (2)

(Le immagini sono tratte dalla pagina Facebook di Hövding)

PER APPROFONDIRE: Bici, tutte le novità tecnologiche che aumentano velocità e sicurezza