Questo sito contribuisce all'audience di

“Mi affido a te”: l’iniziativa per sensibilizzare all’adozione dei cani disabili

Il progetto, portato avanti dalla Lega Nazionale per la Difesa del Cane in collaborazione con Sanypet, assicurerà a tutti coloro che decideranno di adottare uno di questi speciali amici a quattro zampe, una fornitura di cibo gratis per un anno.

Condivisioni

ADOZIONE CANI DISABILI –

Se avete intenzione di accogliere in casa un cane, prima di acquistare il vostro amico a quattro zampe, pensate all’opportunità di adottarne uno del canile. Sono tantissimi i cani abbandonati che aspettano di ricevere affetto, cani il più delle volte dalla storia triste e difficile, spesso provenienti da situazioni di abbandono e maltrattamento.

LEGGI ANCHE: Le difficoltà quotidiane a cui va incontro un cane randagio, il video che fa riflettere

ADOTTARE CANE DAL CANILE –

La scelta di adottare un cane del canile è un gesto di civiltà e di grande amore verso gli animali, un gesto ancora più prezioso se si decide di adottare un cane disabile. Cecità, sordità, problemi di deambulazione, sono spesso patologie che rendono alcuni ospiti del canile invisibili agli occhi delle persone che si recano sul posto per l’adozione. Piccoli amici desiderosi di amore così come tutti gli altri.

LA CAMPAGNA: #vorreiprendereiltreno, la sfida di Iacopo per dire basta alle barriere architettoniche

MI AFFIDO A TE –

Ed è a loro che è dedicata “Mi affido a te”, l’iniziativa portata avanti dalla Lega Nazionale per la Difesa del Cane in collaborazione con Sanypet, azienda produttrice delle linee Forza10, promossa per sensibilizzare e sostenere l’adozione dei cani disabili.

Fino al 31 luglio 2015, tutti coloro che decideranno di adottare uno di questi speciali ospiti dei rifugi di Lega Nazionale per la Difesa del Cane, riceveranno una fornitura di cibo gratis per un anno offerto da SANYPet – Forza 10.

Un aiuto concreto per un grande gesto d’amore: adottare un cane disabile è anche un’opportunità di crescita personale.

Per sapere qual è il canile più vicino a voi cliccate qui.

(L’immagine di copertina è tratta dalla pagina Facebook della Lega Nazionale per la Difesa del Cane)

PER APPROFONDIRE: Gattolandia, a Monza il rifugio in cui i gatti abbandonati vengono nutriti e coccolati

LEGGI ANCHE: