Questo sito contribuisce all'audience di

“I giardini dell’apprendimento attraverso il gioco”: l’idea alla base di un asilo speciale costruito in Giappone

Un luogo capace di far convivere e interagire bambini di diverse età e abilità fisiche: Yutaka Kindergarten è un mosaico di tre giardini che coesistono e ospitano differenti attività senza confini netti fra interno ed esterno

di Posted on
Condivisioni

YUTAKA KINDERGARTEN –

In Giappone c’è una scuola materna che sembra uscita dai sogni dei bambini. Si chiama Yutaka Kindergarten ed è un asilo che è stato costruito ispirandosi all’idea pedagogica “I giardini dell’apprendimento attraverso il gioco“.
Lo studio Sugawaradaisuke ha progettato questo asilo a Saitama, creando un luogo capace di far convivere e interagire bambini di diverse età e abilità fisiche. Si tratta di un progetto che ha trasformato il sito e la struttura già esistenti, ideando un mosaico di tre giardini che coesistono e ospitano differenti attività.

I GIARDINI DELL’APPRENDIMENTO –

Il giardino del movimento, Il giardino della quiete e Il giardino con un tetto sono pensati con diverse “densità”: significa che arredi, pareti, parchi giochi e attrezzature sono distribuiti rispettando degli speciali equilibri sia all’interno che all’esterno e soprattutto si sviluppano senza confini netti fra l’uno e l’altro. Gli ambienti esterni sono una sorta di giardino della biodiversità mentre il soffitto riflette i cambiamenti stagionali e le variazioni climatiche durante l’arco della giornata.

LEGGI ANCHE: Un asilo di legno nel cuore dell’Emilia

Nel particolare asilo di Saitama non si distingue fra esterno ed interno: gli spazi chiusi si trovano anche all’aperto (le aule sono fra loro separate ma mai completamente chiuse e le aperture sulle e le aperture sulle pareti permettono agli adulti di tenere d’occhio i piccoli allievi) nella struttura pensata per stimolare gli istinti umani e lo sviluppo di percezioni e di esperienze.