Questo sito contribuisce all'audience di

Il radicchio fritto: la ricetta per gustarlo come sfizioso antipasto o appetitoso contorno

Il radicchio è una tipica verdura invernale ma ne esiste un tipo, detto tardivo, che si trova all'inizio della Primavera. La particolarità del radicchio tardivo è il sapore dal retrogusto amarognolo che lo contraddistingue. Vediamo una ricetta appetitosa

Condivisioni

RICETTA DEL RADICCHIO FRITTO –

Il radicchio è una tipica verdura invernale ma ne esiste un tipo, detto tardivo, che si trova all’inizio della primavera. La particolarità del radicchio tardivo è il sapore dal retrogusto amarognolo che lo contraddistingue. Il radicchio invernale, invece, ha un sapore più delicato. Abbiamo pensato di proporre una ricetta a base di radicchio, ideale come secondo piatto o come sfizioso antipasto, che prevede una golosa variante nella cottura che renderà questo ortaggio appetitoso.

LEGGI ANCHE: La ricetta del radicchio rosso alla piastra

La ricetta è di Cristina M. ed è tratta dall’e-book gratuito intitolato Nella cucina di VeganHome.

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 4 cespi di radicchio di Treviso tardivo
  • 3 cucchiai colmi di farina di grano duro
  • 2 bicchieri di birra
  • Olio q.b.

DA NON PERDERE: La ricetta del pasticcio ricco di radicchio

PREPARAZIONE

  • Preparare una pastella almeno un’ora prima del momento in cui si friggerà il radicchio con la farina, la birra e due cucchiaini di sale, mescolando velocemente con la forchetta in modo che non si formino grumi
  • Scegliere dei cespi di radicchio non lunghi ma polposi, tagliarli a fette o a spicchi per il verso della lunghezza e lavarli accuratamente
  • Immergere le fette di radicchio nella pastella, scaldare l’olio in padella, togliere i radicchi nella pastella uno a uno e friggere fino alla doratura desiderata
  • Servire appena pronti, ben caldi

LEGGI ANCHE: