Questo sito contribuisce all'audience di

Problemi di smaltimento per le lampadine fluorescenti? Si accendono i Led!

di Posted on
Condivisioni

Le “compact fluorescent light” (CFL), note anche come energy saving lamp, ci stanno accompagnando ed istruendo negli anni in materia di risparmio energetico. Le vecchie lampadine ad incandescenza, andate oramai in pensione comportavano grossi consumi e sprechi.

Le compact fluorescent lamp contengono però mercurio. Insomma ci sono inconvenienti anche nel caso delle lampadine ultime nate. Oggi però sappiamo di poter rimediare con l’ingresso dei LED che promettono durata, consumi ancora inferiori e meno problematiche a fine ciclo. Si inseriscono molto bene nei contesti architettonici più differenti, sono di dimensioni ridottissime, possono assumere forme piatte e lunghe, o semplicemente essere incollati su profili e mensole. I LED hanno una versatilità eccezionale ed anche se ancora un pochino costosi, rappresentano il futuro dell’illuminazione.

Alcuni prodotti a LED in commercio possono essere impiegati a soffitto, in sostituzione delle lampadine alogene che generano molto calore e sono decisamente antieconomiche nei consumi: questa proposta fa risparmiare a garantisce luce diffusa al pari delle antenate. Hanno un attacco universale contrassegnato con la sigla E26 che le rende adatte alle vecchie plafoniere per alogene. La Philips produce invece dei pannelli luminosi che fanno anche da pannelli fonoassorbenti e che regalano una luce diffusa in grado di creare molto ambiente. Per una piantana da terra, la classica lampada da lettura, possiamo orientarci tra realizzazioni di design e la sostituzione del bulbo fluorescente con uno a led: in questo caso diventa solo una questione di gusti. 
 
La General Electric ha messo di recente in commercio alcune strisce a LED su misura, composte da singoli moduli della potenza di 4,5 watt ciascuno, applicabili in spazi stretti, su mensole e ripiani. Una soluzione ideale per chi abita in loft e monolocali. Ancora con Philips chiudiamo la carrellata sulle ultime proposte del mercato in fatto di LED: è appena nata Ambient, la lampadina che una volta accesa regala lo stesso calore e la stessa luminosità di una lampadina fluorescente da 60 watt, ma ne consuma solo 12. (Vincenzo Nizza)

Fonte: Ecoseven