Parco delle sculture Siracusa - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Parco delle Sculture, la pista ciclabile di Siracusa che costeggia la città e attraversa 10 sculture (foto)

Un percorso di sei chilometri, finanziato con i fondi dell'Unione europea che una volta tanto non sono stati sprecati. Un'occasione per scoprire il centro storico di una delle città più belle d'Italia, patrimonio dell'Unesco

PARCO DELLE SCULTURE SIRACUSA –

L’occasione per chi ama la bicicletta, e ha voglia di avventurasi anche in un viaggio culturale, è davvero imperdibile. Non c’è bisogno di andare in giro per l’Europa, o nei soliti paesi scandinavi, per avere a disposizione un percorso unico, straordinario per le emozioni che vi regala.

LEGGI ANCHE: A scuola in bicicletta

PISTA CICLABILE SIRACUSA –

Stiamo parlando della pista ciclabile Parco delle Sculture a Siracusa, che segue il tracciato della vecchia linea ferroviaria che collegava la città con Catania.
Si tratta di sei chilometri che scorrono con dolcezza, tra paesaggi meravigliosi, un mare limpido e una natura ancora incontaminata. Come tappe intermedie, potete prevedere qualche sosta al Teatro Greco, nella piazza di Ortigia, tra le chiese barocche, insomma tra i tesori di un centro storico che, ricordiamolo, per il suo valore è patrimonio dell’Unesco.
Inoltre, la pista ciclabile è arricchita dalle sculture di dieci artisti contemporanei, proprio per creare una sorta di linguaggio tra arte antica, paesaggio e contemporaneo.
Ecco i nomi dei dieci autori delle opere: Davide Bramante, Francesco Carone, Vittorio Corsini, Federico Gori, James Harris, Helena Hladilovà, Namsal Siedlecki, Adalberto Mecarelli, Ignazio Mortellaro, Moira Ricci e Michele Spanghero. Un progetto realizzato con 600mila euro di fondi europei, che una volta tanto non sono stati sprecati. A questo punto, buona gita in bicicletta!

PER APPROFONDIRE: Bicicletta sempre più diffusa in Italia

Fonte foto: wikipedia

Shares

LEGGI ANCHE: