Questo sito contribuisce all'audience di

Musei gratis: arriva la #DomenicalMuseo in tutta Italia

Grazie all'iniziativa del Ministero dei Beni e delle attività culturali, ogni prima domenica del mese si potranno visitare delle bellezze artistiche e archeologiche senza pagare il biglietto

Condivisioni

MUSEI GRATIS –

La casa di Gabriele D’Annunzio a Pescara, il Castello di Giulio II a Roma, la Pinacoteca di Brera a Milano: sono solo alcune delle meraviglie artistiche del nostro territorio che potranno essere visitate gratuitamente grazie all’iniziativa #DomenicalMuseo. Si tratta, come leggiamo sul sito del Ministero, della prima applicazione della norma del decreto Franceschini, in vigore dal primo luglio 2014, che stabilisce che ogni prima domenica del mese non si pagherà il biglietto per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato.

LEGGI ANCHE: Gli sprechi dei beni culturali in Italia, il bollettino catastrofico di Caserta e Pompei

MUSEI GRATIS MILANO

Nella capitale Meneghina l’iniziativa prenderà avvio, in forma sperimentale, domenica 7 dicembre, in coincidenza di Sant’Ambrogio, una ricorrenza particolarmente significativa per la città. “Domenica al Museo” è un modello che vogliamo adottare per realizzare sinergie fruttuose tra l’ampia rete di istituti museali che contribuiscono ad arricchire quantitativamente e qualitativamente l’offerta culturale di Milano – ha dichiarato l’assessore comunale alla Cultura Filippo Del Corno -, mi sto impegnando per rendere partecipi di questa iniziativa anche i musei privati per coinvolgere così tutta la città”.

PER APPROFONDIRE: Monumenti sprecati, come salvare la Reggia di Carditello dopo le minacce della camorra

Il comune di Milano, già a partire dal mese di luglio, ha adottato una nuova politica tariffaria coerente con le linee d’indirizzo del ministero, adeguando il costo del biglietto di tutti i musei civici a 5 euro.

MUSEO FARFALLA: A Milano il museo entra in classe

MUSEI GRATIS ITALIA

Se volete sapere, regione per regione, tutti i siti che si possono visitare gratuitamente, trovate l’elenco completo a questo link

LEGGI ANCHE: Musei italiani, quanti sprechi e occasioni perdute