Questo sito contribuisce all'audience di

Londra, il supermercato dove si cucinano gli avanzi di cibo

di Posted on
Condivisioni

Un supermercato in cui gli alimenti malandati non si buttano ma addirittura si cucinano al suo interno. Una bella iniziativa anti-spreco che arriva direttamente da Londra e che si spera si diffonda presto anche in Italia.

LEGGI ANCHE: Il foodj, oggi si cena con i prodotti scaduti

Nel The People supermarket, una cooperativa alimentare del quartiere Holborn, i pomodori, gli ortaggi e tutti gli altri alimenti non più perfetti o con qualche ammaccatura non vengono gettati via come si fa di solito ma, diventano gli ingredienti alla base dei piatti preparati nella People’s kitchen, la cucina del supermercato.

Questo permette non solo di evitare le perdite e riciclare tutto ma anche di realizzare dei piatti sani. I prodotti provengono, infatti, solo da coltivazioni biologiche del Regno Unito. Una scelta portata avanti anche per dare lavoro ai coltivatori locali.

LEGGI ANCHE: Una buona notizia, crollano gli sprechi a tavola

In particolare, grazie a questo metodo vengono riciclati, ogni settimana, circa 100 chili di prodotti. Le pietanze cucinate e rimaste invendute vengono date in beneficenza mentre quelle non più commestibili diventano, invece, concime per il terreno in cui vengono coltivati i fiori e le piante in vendita sempre nel supermercato.

Una vera e propria cooperativa green anti-sprechi, quindi, che punta a ridurre al minimo gli scarti prodotti dalla grande distribuzione e a prolungare la vita degli alimenti con un occhio di riguardo all’ambiente.