Lo scandalo dei disuccupati con due sussidi: molti risiedono al nord | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Lo scandalo dei disuccupati con due sussidi: molti risiedono al nord

di Posted on

Risultano disoccupati, scendono regolarmente in piazza per protestare ma percepiscono il doppio sussidio, e in alcuni casi risiedono fuori Campania. È quanto risulta da una radiografia sul «pianeta Bros» fatta dall’assessorato al Lavoro della Regione.
Alle liste Bros risultano iscritti disoccupati residenti a Firenze, Foggia, Mantova, Modena, Pieve Emanuele (Milano), Reggio Emilia, Ravenna, Rimini, Selvazzano Dentro (Padova), Torregrotta (Messina), Vignola (Modena). Ci sono 11 ultra65enni, che dovrebbero stare in pensione. In 874 casi è stato erogato il contributo a due o più componenti della stessa famiglia; 114 iscritti oltre al contributo Bros percepivano anche il reddito di cittadinanza; 179 iscritti avevano il trattamento Inps per altro lavoro.

E varie famiglie, a Napoli come ad Acerra o a Pomigliano, hanno almeno tre componenti iscritti alle liste Bros con lo stesso indirizzo.
 

Shares