Questo sito contribuisce all'audience di

La casa del ben-essere in mostra a Milano

di Posted on
Condivisioni

Milano mette in mostra la casa del benessere. L’obiettivo? Insegnare a vivere bene. Fino al al 4 luglio ai Giardini Indro Montanelli si potra’ visitare la prima “Casa del Ben-Essere”. Progettata dallo studio Paolo Bodega Architettura, consiste in un modulo abitativo di 80 metri quadrati monoplanare, completamente automatizzati, riscaldati con sistemi radianti e illuminati dai pannelli solari, nel pieno rispetto della salute non solo di chi li abita ma anche dell’ambiente. A promuoverla e realizzarla, con il patrocinio del Comune di Milano Assessorato alla Salute, sono tre realta’ del mondo dell’architettura: Fumagalli Edilizia Industrializzata, azienda che opera nel settore delle costruzioni, e GranitiFiandre insieme a Iris Ceramica, aziende leader nel mondo per la produzione di lastre in gres porcellanato tecnico.
Insieme a loro, un pool di imprese specializzate in materiali, prodotti e tecnologie dell’edilizia, della domotica, dell’illuminotecnica, del settore energetico e dell’arredamento: BTicino, Domoticaeluce, Elam, Emmeti, ILVA, Knauf, Sipam, Sony Italia, Technokolla e Vanoncini in collaborazione con Artemide, Braendli & C., Hydro Ware, Oikos Fragrances, Pramac, Rattiflora, Sabic Innovative Plastics, Savogi, Silent Gliss, Technogym, Teuco Guzzini, Tisettanta, Tre P & Tre Piu’.
La “Casa del Ben-Essere” si configura dunque come unita’ abitativa “viva”, in cui i concetti di qualita’ ambientale, ecosostenibilita’, efficienza energetica, tecnologia, domotica, sicurezza, ergonomia e sensorialita’ sviluppano un comfort necessario alla salute psicofisica della persona. In particolare, il sofisticato sistema domotico installato per l’automazione della casa offre la possibilita’ di integrare tutti gli impianti presenti semplificando, per l’utente, la gestione, la programmazione e il controllo, rispondendo con connessioni dedicate sia alle esigenze delle persone normodotate sia a quelle “differentemente abili”, consentendo anche a questi ultimi una migliore “qualita’ del vivere”. Ideata secondo gli standard di classe energetica A+, l’unita’ e’ concepita per vivere in autonomia energetica, abbattendo i consumi e riducendo le immissioni in atmosfera di C02. Dotata di un involucro ad alta inerzia con pareti, coperture infissi e doppi vetri che garantiscono il corretto isolamento termico e acustico, prevede l’installazione di un impianto solare termico per il riscaldamento dell’acqua sanitaria e l’integrazione dell’impianto di riscaldamento, con sistemi radianti a pavimento e a soffitto, alimentati da impianto geotermico e pompa di calore. Attenzione particolare e’ rivolta anche alla produzione di energia con fonti rinnovabili di tipo eolico e fotovoltaico.
Informazioni: www.lacasadelben-essere.it
Prenotazione visite:
Tel. 02-884.56.806, dal lunedi’ al venerdi’ con orario 9,00 – 13,00 14,00 – 18,00, ingresso gratuito.
(Luxrevolution.com)