Il prezzo della crescita | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Il prezzo della crescita

di Posted on
Condivisioni

Internazionale.it

l progetto American power di Mitch Epstein è nato

nel 2003, quando il fotografo è stato invitato a

documentare i danni ambientali provocati dalla

centrale a carbone della American Electric Power

a Cheshire, nell’Ohio. Dopo aver visto la cittadina

devastata, Epstein ha deciso di attraversare gli Stati

Uniti per esaminare il ruolo dell’energia nel paese. Nel

suo viaggio, durato cinque anni, ha visitato venticinque

stati. American power mostra gli efetti della produzione

di energia sugli ecosistemi e sulla vita dei cittadini, ma

si occupa anche delle energie rinnovabili, per dimostrare

che un altro stile di vita è possibile. “Negli Stati Uniti

la crescita non è più sinonimo di progresso, ma di autodistruzione”,

spiega il fotografo.