Questo sito contribuisce all'audience di

Il premio e’…

di Posted on
Condivisioni

Un riconoscimento per Aziende, Istituzioni, Associazioni, Scuole e Personaggi che hanno ricercato un nuovo modello di sviluppo, un nuovo stile di comportamento e di vita. Come? Inventando dei modi semplici per risparmiare tempo, denaro, energia, per rispettare l’ambiente e per vivere meglio. E, in secondo luogo, rendendo queste idee condivisibili e fruibili da un numero potenzialmente esponenziale di persone. Piccoli gesti che se ripetuti e condivisi da un numero sempre maggiore di individui possono portare a una nuova crescita, finalmente sostenibile. Il premio Non Sprecare ha già una storia, breve ma intensa. Nato nel 2010 in concomitanza con il sito web omonimo, dall’idea dello scrittore e giornalista Antonio Galdo – un nome divenuto garanzia della filosofia antispreco – ha attirato partecipanti e curiosi da ogni parte d’Italia e si è arricchito nel corso del tempo, fino a raccogliere ben 400 candidature nell’anno 2011. Con le prime due edizioni del premio Non Sprecare sono stati assegnati riconoscimenti a personaggi noti ma anche ad associazioni e istituzioni scolastiche che nel silenzio della provincia hanno combattuto con coraggio e passione una battaglia giornaliera contro il modus operandi di tutti coloro – troppi – che “buttano senza pensare”. Il 2012 vuole essere l’anno della conferma di un successo, con la terza edizione del premio Non Sprecare.