Questo sito contribuisce all'audience di

Ginkgo, l’ombrello 100 per cento riciclabile e resistente al vento

Costituito solo da 20 pezzi rispetto ai 120 degli ombrelli tradizionali e realizzato in polipropilene, un materiale plastico molto leggero ma allo stesso tempo solido, Ginkgo resiste al vento ed è in grado di piegarsi senza deformarsi.

Condivisioni

GINKGO OMBRELLO RICICLABILE –

Un ombrello ecosostenibile realizzato interamente in plastica e quindi totalmente riciclabile e resistente al vento: si chiama Ginkgo ed è un prodotto tutto italiano.

Costituito solo da 20 pezzi rispetto ai 120 degli ombrelli tradizionali e realizzato in polipropilene, un materiale plastico molto leggero ma allo stesso tempo solido, Ginkgo è frutto del lavoro degli ingegneri Gianluca Savalli e Marco Righi e del designer-ideatore Federico Venturi.

LEGGI ANCHE: Riciclo creativo, come trasformare un vecchio ombrello in una originale borsa fai da te

GINKGO, L’OMBRELLO RESISTENTE E RICICLABILE –

Personalizzabile: è possibile scegliere i colori di ogni pezzo, e molto flessibile in quanto in grado di piegarsi senza deformarsi, per riciclare l’ombrello non è necessario separarne i pezzi. Grazie alla facilità nel montaggio e nello smontaggio delle diverse parti, è possibile riutilizzare le parti ancora perfettamente funzionanti sostituendo solo quelle danneggiate.

LEGGI ANCHE: Ecos Jewel, dagli scarti del legno gioielli sostenibili e personalizzabili online

Un ombrello rivoluzionario la cui prima collezione composta da ben 7mila pezzi venduti sulla piattaforma di crowdfunding Indiegogo a un prezzo compreso tra i 12 e i 20 euro è stata esaurita in breve tempo. Attraverso il sito web dedicato al progetto è però possibile ordinare i modelli della nuova linea di produzione che sarà disponibile a partire dalla prossima primavera.

(Fonte immagine di copertina: pagina Facebook Ginkgo)

PER APPROFONDIRE: Tante idee per non sprecare gli ombrelli vecchi o rotti

LEGGI ANCHE: