Ebay green team: un piattaforma sul web per acquistare, vendere e pensare verde | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Ebay green team: un piattaforma sul web per acquistare, vendere e pensare verde

di Posted on
Condivisioni

Abbiamo visto gente aggirarsi con la lente d’ingrandimento tra gli scaffali dei supermercati, alla scoperta di ingredienti – molto spesso – poco verdi, stampati minuscoli sulle etichette di un’infinità di prodotti. Se il problema del vero mercato consapevole e rispettoso del pianeta è l’accesso ai prodotti più virtuosi, oggi anche a livello mondiale, c’è un primo autorevole tentativo di accorciare le distanze tra noi ed i prodotti “ad alto rispetto ambientale”: si tratta della piattaforma internet ebaygreenteam.com.
 
Una rivoluzione che ci auguriamo possa prendere piede in fretta. Una vera novità internazionale nel commercio elettronico, voluta da un protagonista del market online: ebay. La Società,  spinta da un crescente interesse di acquirenti e venditori alla convenienza del mercato sul web, ha deciso infatti di aprire ad un nuovo interessantissimo esperimento: creare la prima piattaforma di acquisto e vendita online per chi tra i requisiti di ciò che acquista mette sempre un ingrediente in più: il rispetto per l’ambiente e la salute. E come se non bastasse non si da spazio solo al mercato di prodotti ed oggetti nuovi, ma anche al riuso: molti scelgono di rimettere in circolo cimeli spolverati, vecchia tecnologia oggi cult, accessori ed abiti.

Insomma alla base della filosofia di questa nuova iniziativa c’è l’invito a non gettare, ma soprattutto a comprendere che ciò che a noi non occorre più potrebbe servire a qualcuno che magari lo sta già cercando. Il market è diviso in tre categorie merceologiche: prodotti usati, prodotti a basso consumo tra cui molta dell’elettronica più performante e tutto ciò che viene realizzato nel rispetto dell’ambiente che quindi possa definirsi “sostenibile”. Su www.ebaygreenteam.com ce n’è per tutti i gusti e per tutte le coscienze. Soprattutto se ecologiche, s’intende!

(Vincenzo Nizza)

Fonte: Ecoseven