Da sabato "Mangiasano" per aiutare il clima | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Da sabato “Mangiasano” per aiutare il clima

di Posted on

Pochi e semplici gesti possono aiutare a migliorare clima. A partire dalla scelta di quello che mettiamo nella busta della spesa, perche’ un prodotto locale, ad esempio, puo’ essere meno impattante sull’ambiente, in termini di emissioni di gas serra, rispetto ad uno che ha dovuto attraversare mari e monti prima di giungere sulle nostre tavole (un ottavo dei consumi mondiali di petrolio e’ dovuto al settore trasporti!). Perche’ un prodotto biologico ha fatto a meno di fertilizzanti azotati e di pesticidi, ha conservato la fertilita’ del suolo ed aiutato ad incrementare la biodiversita’ di piante e animali.

Quest’anno Vas (Valutazione ambientale strategica) ha organizzato una Giornata Nazionale Mangiasano (23 maggio 2009) in piu’ di 40 piazze in Italia per riflettere sulla domanda Quanto pesa la tua spesa?, insieme a Cia, Anabio, Libera, Federconsumatori, Ada e Amab. Perche’ – si legge in una nota – e’ importante sapere che il modo in cui gli alimenti vengono prodotti, trasformati, trasportati incide sulla salute del nostro pianeta.

L’aumento della CO2 e degli altri gas ad effetto serra nell’atmosfera, provocato in gran parte dalla combustione dei combustibili fossili, sta contribuendo all’innalzamento della temperatura del globo ed al cambiamento climatico.L’agricoltura (industriale) incide sull’emissione globale di anidride carbonica per il 25%, sul metano del 60% e sull’azoto dell’80%.

Scegliere un prodotto locale, biologico, di stagione, di una piccola e media realta’ produttiva, incontrare il produttore in azienda o al mercato, riscoprire le ricette e i sapori del proprio territorio. Pochi e semplici gesti. Efficaci per mangiare sano e per invertire la tendenza del riscaldamento climatico.

Shares