Questo sito contribuisce all'audience di

Come pulire le superfici in acciaio con rimedi naturali e prodotti fai da te (Foto)

Pulire le superfici in acciaio e renderle brillanti e senza aloni è possibile con l'autoproduzione di detergenti fai da te: ecco tutte le indicazioni utili.

di Posted on
Condivisioni

COME PULIRE LE SUPERFICI IN ACCIAIO –

L’acciaio dilaga nelle nostre cucine. E pulirlo, anche solo per eliminare gli aloni che danno una sensazione di sporcizia, non è né facile né economico. I prodotti industriali costano, un motivo in più per trovare soluzioni alternative. Cosa fare allora per mantenerlo sempre splendente senza ricorrere ai prodotti chimici?

LEGGI ANCHE: Come pulire il marmo con i rimedi naturali

LUCIDARE ACCIAIO MACCHIATO –

Vediamo come prenderci cura in modo sostenibile delle nostre superfici in acciaio senza sprechi e con ingredienti che tutti abbiamo in casa:

  • Aceto bianco: per pulire gli aloni di acqua sul piano in acciaio possiamo utilizzare un panno inumidito con aceto bianco. In questo modo le macchie spariranno senza strofinare e senza sforzo.
  • Sapone neutro: per pulire le superfici in acciaio che sono unte e incrostate di calcare si può utilizzare una miscela formata da due parti di sapone neutro e da una parte di aceto bianco. Versare la crema ottenuta sul piano di acciaio che si vuole pulire, lasciare agire 10 minuti e poi risciacquare con una spugna imbevuta di acqua. Lucidare con un panno in microfibra asciutto.
  • Limone e bicarbonato: per togliere i residui di calcare dai lavelli e dal forno in acciaio si può usare una pasta ottenuta miscelando il limone e il bicarbonato. Attenzione però a non strofinare la miscela formata da bicarbonato e qualche goccia di limone, sufficiente a farne una pasta densa e cremosa poiché il bicarbonato è leggermente abrasivo. Lasciate agire sulle macchie ostinate tutta la notte e al mattino risciacquare con cura.

PER APPROFONDIRE: I rimedi naturali anticalcare

LEGGI ANCHE: