Questo sito contribuisce all'audience di

Come abbattere il conto della bolletta energetica

Condivisioni

Il risparmio energetico nella propria casa è importante sia del punto di vista economico, sia dal punto di vista del rispetto dell’ambiente. Ecco alcuni consigli per ridurre gli sprechi di energia e tagliare i costi.

Scegliere la tariffa più conveniente di luce e gas è il primo passo per pagare meno in bolletta, visto che può garantire un risparmio di oltre 300 euro all’anno.

In qualsiasi momento si può passare dal mercato tutelato a quello libero gratuitamente: per selezionare l’offerta migliore si può fare riferimento ai servizi di confronto energia sul web, come quello offerto da SuperMoney.

Un altro modo per aumentare l’efficienza energetica della propria casa è effettuare degli interventi mirati al risparmio energetico. Fino al 30 giugno 2013 sarà possibile godere di una detrazione fiscale del 55% sulle spese effettuate per questo tipo di opere (installazione di pannelli solari, coibentazione, rinnovo dell’impianto di riscaldamento, ecc.).

Anche chi diventa produttore di energia elettrica con l’installazione di impianti che sfruttano le energie rinnovabili potrà sfruttare gli incentivi del Quinto Conto Energia, che entrerà in vigore il prossimo 27 agosto e metterà a disposizione 6,7 miliardi di euro.