Camorra, sequestrati nel Lazio beni per 100 milioni di euro | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Camorra, sequestrati nel Lazio beni per 100 milioni di euro

di Posted on
Condivisioni

La Direzione Investigativa Antimafia di Napoli ha eseguito nel basso Lazio, un sequestro di beni per 100 milioni ad esponenti del clan dei Casalesi. Si tratta di società, ditte individuali, fabbricati, terreni e auto sequestrati a Castrocielo e Aquino (FR),Cassino, Frosinone, Formia, Gaeta, Roma e L’Aquila. Il provvedimento adottato dal tribunale di Frosinone, prevede anche la sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno per 3 anni a carico di 3 esponenti collegati al clan dei Casalesi.